Ministero del lavoro: ingresso stranieri per partecipazione a tirocini e corsi di formazione professionale

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Sulla Gazzetta Ufficiale nr. 203 del 31 agosto 2010, il Ministero del Lavoro ha pubblicato il Decreto del 6 luglio 2010 contenente la determinazione del contingente annuale 2010, relativo all’ingresso di cittadini stranieri per la partecipazione a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.

Per l’anno 2010 sono autorizzati, in via transitoria, ai sensidell’articolo 44-bis, comma 6, del  DPR  n. 394/99, gli ingressi in Italia degli stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio delvisto di studio,

  • 5.000 unita’ per la frequenza a corsi di formazione professionale finalizzati al riconoscimento di una qualifica o alla certificazione delle competenze acquisite di durata non superiore a 24 mesi, ai sensi dell’articolo 44-bis, comma 5, del D.P.R. n.394/1999, organizzati da enti di formazione accreditati secondo lenorme dell’articolo 142, comma 1, lett. d), del decreto legislativo31 marzo 1998, n. 112;
  • 5.000 unita’ per lo svolgimento di  tirocini  di  formazione  e d’orientamento promossi dai soggetti di cui all’articolo 2, comma  1,del decreto del Ministro del lavoro e  della  previdenza  sociale  25 marzo 1998, n. 142, in funzione del completamento di un  percorso  di formazione professionale.

Fonte: www.dplmodena.it

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti