Ministero del lavoro: sostegno all'autoimpiego e alla microimprenditorialità

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Siglata Intesa tra ministero lavoro, Comitato Nazionale Italiano Permanente per il Microcredito e Unione delle Province d’Italia per il sostegno alla microimpresa e autoimpiego

Il 14 ottobre scorso è stato firmato il Protocollo di Intesa tra il Presidente del Comitato Nazionale Italiano Permanente per il Microcredito, Mario Baccini, e il Presidente dell’Unione delle Province d’Italia, Giuseppe Castiglione e ministero del Lavoro.

Il  Protocollo mira a sostenere il microcredito e la microfinanza quali fattori fondamentali per il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio ed in particolare per lo sradicamento della povertà. Obiettivi che possono essere conseguiti mediante la stretta collaborazione tra i due enti su una serie di ambiti di attività sinergici:

  • la costituzione di fondi di garanzia e di sviluppo dedicati al sostegno all’autoimpiego,;
  • le realizzazione di centri di informazione e formazione presso i Centri pubblici per l’Impiego sulle opportunità offerte dall’autoimpiego e dal microcredito a coloro che percepiscono forme di sostegno al reddito e/o cassintegrazione mediante la loro capitalizzazione,  nonché la raccolta di dati e ricerche in materia di occupazione e autoimpiego.

Il Ministro Sacconi, ha sottolineato come le finalità del Protocollo si richiamino alla strategia di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale disegnata nel Libro Bianco sul futuro del modello sociale che vede nel binomio “opportunità – responsabilità” la prospettiva da cui partire nello sviluppare processi di inclusione attiva innalzando le condizioni di benessere di ogni cittadino ed assicurando l’accesso a beni, servizi ed opportunità di sviluppo sociale e professionale.

In tal senso il microcredito e la microfinanza si configurano quali strumenti irrinunciabili per l’inserimento socio-lavorativo dei disoccupati e dei soggetti non bancabili in genere attraverso le tipologie occupazionali dell’autoimpiego e della microimprenditorialità.

Per il testo del protocollo: www.lavoro.gov.it

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti