Nuove risorse finanziarie per la concessione di ammortizzatori sociali in deroga

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha pubblicato, sulle Gazzette Ufficiali n. 59 e 60 del 12 e 13  marzo 2010, due Decreti  con i quali assegna ulteriori risorse finanziarie, per la concessione di ammortizzatori sociali in deroga, alle Regioni Veneto, Piemonte, Toscana e Lazio, Emilia-Romagna e Campania.

Le risorse, necessarie per la concessione o proroga in deroga alla vigente normativa di trattamenti di cassa integrazione guadagni, ordinaria e/o straordinaria, di mobilita’, di disoccupazione speciale ai lavoratori a tempo determinato ed indeterminato, con inclusione degli apprendisti e dei lavoratori somministrati, delle imprese ubicate nelle regioni medesime, sono così ditribuite:

  • 80 milioni per la Regione Veneto;
  • 100 milioni per la Regione Piemonte;
  • 50 milioni per la Regione Toscana;
  • 30 milioni per la Regione Lazio;
  • 60 milioni per  Regione Emilia-Romagna;
  • 45 milioni per la Regione Campania.

fonte: dpl modena

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti