Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto flussi d'ingresso lavoratori extracomunitari 2011


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr. 65 del 21 marzo, il DPCM del 17 febbraio scorso, sulla programmazione transitoria dei flussi di ingresso dei lavoratori extracomunitari stagionali nel territorio dello Stato per l’anno 2011.Si autorizza l’ingresso di una quota massima di 60.000 cittadini stranieri non comunitari residenti all’estero. La quota riguarda:

  • i lavoratori subordinati stagionali non comunitari di  Serbia, Montenegro, Bosnia-Herzegovina, Repubblica ex Jugoslava di Macedonia, Repubblica delle Filippine, Kosovo, Croazia, India, Ghana,  Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka, Ucraina, Gambia, Niger e Nigeria;
  • i  lavoratori  subordinati  stagionali  non  comunitari   dei seguenti Paesi che hanno  sottoscritto  o  stanno  per  sottoscrivere accordi di cooperazione  in  materia  migratoria:  Tunisia,  Albania, Marocco, Moldavia ed Egitto.

Si ricorda che la domanda sarà solo con modalità telematiche al seguente link: www.interno.it

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti