Thyssenkrupp: pubblicate le motivazioni della sentenza


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Sono state pubblicate le motivazioni della sentenza del Tribunale di Torino per il rogo della ThyssenKrupp, avvenuto a Torino, il 6 dicembre 2007.

Ricorderemo che lo scorso 15 aprile, la corte di Assise di Torino, per la prima volta, condannò l’amministratore delegato della Thyssen, Herald Espena, a 16 anni e sei mesi di carcere per omicidio volontario con dolo eventuale dei 7 operai rimasti uccisi nel rogo. Per la prima volta infatti, la mancata adozione di idonee misure di sicurezze sul posto di lavoro è stato interpretato come omicidio volontario.

Il testo integrale delle motivazioni lo trovate qui

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti