Vigili del Fuoco:manifestazione personale precario

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Dalle 10 di stamane è in corso a Roma, in piazza Montecitorio la manifestazione del personale precario-discontinuo dei Vigili del Fuoco.

Nel comunicato stampa della Fpc – cgil si legge: “Sosteniamo la battaglia dei precari-discontinui per la stabilizzazione, la battaglia di colleghi impegnati ogni giorno al nostro fianco nella gestione tanto del lavoro ordinario quanto delle emergenze.

L’organico effettivo del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, in carenza di circa 3000 unità, viene ormai regolarmente integrato dall’utilizzo dei precari-discontinui con un costo a carico dell’Amministrazione che si attesta stabilmente intorno ai 100 milioni di euro: il costo equivalente della stabilizzazione. Non si spiega, quindi, la ragione per cui questi Vigili del Fuoco, necessari al Corpo e formati professionalmente, non debbano vedersi riconosciuto il loro diritto ad un percorso lavorativo stabile

Il Coordinamento Nazionale FP. CGIL Vigili del Fuoco continuerà a sostenere la battaglia del personale precario  in tutte le sedi preposte, per garantire efficienza al Corpo e stabilità a quei colleghi che come noi operano a tutela della salute e della sicurezza dei cittadini. A questi lavoratori, a questi vigili del fuoco, va riconosciuta la loro professionalità, va garantito un futuro di stabilità e dignità lavorativa”.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • giuseppe

    salve ,anche io sono un vvf discontinuo mi chiamo giuseppe tarantino appartengo al comando di palermo e di quello che ho potuto capire per quanto riguarda la carenza di personale ,3000 unita forse bastano per la sicilia e parte della calabria

  • VVD franco

    Essendo un discontinuo ed avendo visto come funziona l'amministrazione intesa come personale operativo e non, sono arrivato alla seguente conclusione,preferiscono i discontinui perchè, a differenza dei permanenti ,non fanno casini vari, e non campano di malattia ed assenteismo, tutelati dai sindacati, perchè si sà, quando si e statali si può fare quasi tutto, stando sempre sicuri che il posto non lo si perde, quindi fino a quando la maggior parte degli statali sarà composta da lavativi e fannulloni toglietevelo dalla testa di diventare permanenti

  • Romy

    Salve,sn anche io un VVD da ca due anni; ho il desiderio di avere un figlio sulle soglie dei 40 anni,ne ho gia' due ma prima avevo lavori fissi quindi tt i diritti,ora cn il precariato dei vigili del fuoco nn so se mi spettera' la maternita',potrei avere delle risposte ariguardo,grazie.