Vinyls: arriva una speranza, positivo l'incontro tra Ministro e sindacati

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Lo scorso 22 dicembre si è tenuto l’incontro tra il Ministro dello sviluppo economico, Romani, i sindacati nazionali e territoriali e le istituzioni locali competenti per illustrare l’importante accordo raggiunto tra Eni e Gita per la cessione degli asset necessari a completare il ciclo del  cloro. Si tratta dell’ operazione preliminare all’acquisizione degli impianti Vinyls.

Positivo è stato l’incontro: I rappresentanti di Gita Holging AG, che erano presenti alla riunione, hanno  confermato il proprio impegno a garantire la continuità produttiva e occupazionale  degli asset oggetto del trasferimento.

Queste le prossime scadenze: entro il 30 gennaio ci sarà la sottoscrizione del contratto  ENI-GITA sulla base del protocollo già siglato ieri. Il 15 febbraio sarà presentata  l’offerta definitiva di GITA per l’acquisizione degli asset Vinyls. Entro il 10 marzo  sarà definito il closing per il definitivo passaggio di proprietà degli asset Eni e Vinyls  a GITA.

In bocca al lupo ai lavoratori Vinyls!

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti