I lavori più strani del momento

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Per combattere la crisi possiamo sempre ricorrere a lavori che seppur strani e bizzari ci aiutano a non sentirci inutili, a sbarcare il lunario e perchè no ad essere più ironici con noi stessi e con gli altri.

C’è crisi e lo sappiamo o meglio, la viviamo ogni giorno sulle nostre spalle: aziende che continuano a chiudere, sempre più disoccupati e famiglie che stentano ad arrivare a fine mese. Allora mi sono chiesta: “se il lavoro tradizionale è in crisi, posso trovare un lavoro seppur molto atipico (chiamiamolo anche strano), da fare per incrementare le mie entrate?” Ho quindi fatto una piccola ricerca nella rete e, con grande stupore ho scoperto che di lavori bizzarri ce ne sono in quantità.

Un primo spunto viene dalle imminenti festività natalizie: da quello più classico di impacchettare i regali nei negozi, a quello sicuramente più “folcloristico” di travestirci da Babbo Natale o da Befana e posizionarci davanti alle attività commerciali per attirare la clientela o per fare volantinaggio. Se ci piacciono i bambini potremmo sempre proporci come “baby sitter a tempo” nei grandi centri commerciali e, occuparci dei bimbi mentre i genitori fanno “girare l’economia” con le spese natalizie. Ma questo può rientrare ancora nella normalità.

Esiste anche il collaudatore di profilattici; una nota aziende produttice di condom, promuove un corso per collaudatori e collaudatrici della durata di otto settimane. Al termine dello stesso si procederà alla selezione di un collaudatore e una collaudatrice che, in ogni caso (piaccia o meno il lavoro) riceveranno un buono viaggio di 5 mila euro.

L’Università di Leed in Inghilterra, ha bandito un concorso (scaduto lo scorso 27 novembre) per assegnare un posto di ricercatore di lap dance che dovrà visitare vari night club sparsi in Inghilterra per osservare e intervistare almeno 300 spogliarelliste. Lo scopo del lavoro è raccogliere dati per far sì che il Governo, che finanzia il lavoro, sia in grado di “definire lo sviluppo e la regolamentazione nei luoghi deputati alla lap dance”.

Nel sito www.ilpalo.com ho trovato una elencazione di lavori strani: c’è il “consulente nell’arrivare primi in Google” che altro no è se non un espertoin web marketing che aiuta le aziende  a scalare i motori di ricerca di Google, agevolando così la conoscenza a nuova clientela o ampliarne il mercato.

Esiste anche il “difensore o ricostruttore di reputazioni on line” che corregge e, molto spesso riabilita la reputazione o l’immagine fornita di una persona fornita da internet e dal web. C’è invece, chi fa “l’insegna vivente” ossia se ne sta sulla strada, immobile come una statua  e fa l’insegna di un locale.

Questi sono solo alcuni esempi, ma potremmo continuare ancora nell’elencazione: massaggiatori di cani, buttadentro (molto in voga in Giappone) che è un signore gentile e cortese presente nelle metropolitane che aiuta ad entrare nei treni quando sono super affollati, l’inseminatore artificiale per allevamenti etc.

Quello che conta è che, in periodi di crisi, magari anche facendosi una risata possiamo ingegniarci per sbarcare il lunario e non sentirci dei rottami inutili alla società.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • alberto baba

    ho scoperto il campo dove sta nascosta la perla preziosa della "felicita"…………e me lo sono comperato…………senza spendere una lira…………ma investendo la tutta la mia buona volonta…………..se a qualcuno interessa questo lavoro l' ho chiamato: istruttore di gioia……..alberto.vent@hotmail.it