Istat: disoccupazione al 10.8%, mai così alta dal 2004

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


L'Istat ha diffuso i dati provvisori relativi agli occupati e i disoccupati del mese di giugno 2012. Il tasso di disoccupazione è salito sopra il 10%, è record!

L’Istat ha diffuso i dati provvisori relativi agli occupati e ai disoccupati mensili, a giugno 2012 gli occupati sono stati 22.970 mila, in calo di 29000 unità rispetto a maggio. Il calo riguarda in particolare le donne. Rispetto a giugno 2011 il numero di occupati mostra una lieve crescita (11 mila unità).

Il tasso di disoccupazione si attesta al 10,8%, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto a maggio e di 2,7 punti rispetto all’anno precedente. Mai era stata così alta, si tratta infatti del massimo dal 2004, è il dato più alto dalle serie
storiche mensili, vale a dire dal primo gennaio 2004.

I disoccupati sono 2 milioni 792 mila, questo numero è cresciuto del 2,7% rispetto a maggio (73 mila unità). L’aumento riguarda sia gli uomini sia le donne. Su base annua la crescita è pari al 37,5% (761 mila unità).

Resta allarmante il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca. Secondo l’Istat  i giovani in quella fascia di età senza occupazione sono il 34,3%, in calo di 1,0 punti percentuali rispetto a maggio. I giovani disoccupati rappresentano il 10,1% della popolazione di questa fascia di età.

Gli inattivi, continua la rilevazione dell’Istituto di statistica, tra i 15 e i 64 anni diminuiscono dello 0,4% (-52 mila unità) rispetto al mese precedente. Il tasso di inattività si posiziona al 36,1%, con una flessione di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali e di 1,8 punti su base annua.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti