Quote di ingresso di stranieri per partecipare a tirocini formativi e corsi di formazione professionale

decreto del ministero del lavoro per l'ingresso di cittadini stranieri per la partecipazione a tirocini formativi e corsi di formazione professionale.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Il Ministero del lavoro, con decreto del 12 luglio 2012, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ha determinato per l’anno 2012 il contingente annuale di cittadini stranieri autorizzati a soggiornare in Italia per partecipare a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.

ll limite massimo di ingressi in Italia degli stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio del visto di studio è determinato, ai sensi dell’art. 44-bis, comma 6, del Decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 31 agosto 1999, in :

  • 5 mila unità per la frequenza a corsi di formazione professionale finalizzati all’acquisizione di una qualifica o alla certificazione di competenze acquisite della durata non superiore ai 24 mesi, organizzati da enti di formazione accreditati;
  • in ulteriori 5 mila unità per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento.

Le quote sono ripartite per ragioni secondo quando disposto dall’allegato al decreto.

decreto ministeriale ingresso stranieri per tirocini e corsi di formazione
» 207,1 KiB - 317 hits - 6 settembre 2012

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.