My Sky HD, seconda parte

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Come anticipato a ottobre, torno a parlarvi della mia esperienza di visione di Sky, ed in particolare dell’utilizzo del nuovo decoder My Sky HD. Vi avevo già anticipato che sono abbonato già da tempo a Sky, ma da un mese circa ho avuto la possibilità di provare gratuitamente il nuovo apparecchio per la visione della TV via satellite.

Come nella scorsa recensione vorrei soffermarmi per prima cosa sulla tecnologia HD, che mi ha preso più di tutte… la superiorità dell’immagine in alta definizione fa guadagnare a Sky almeno 100 punti nei confronti della concorrenza. Ormai tutte le nuove TV in vendita sono HD ready o Full HD (grazie alla ricerca!), e quindi significa che il non poter accedere a trasmissioni HD penalizza il consumatore che si trova a pagare per un prodotto superiore senza in realtà poterne usufruire, se non in rare occasioni.

Altro punto a favore è sicuramente il nuovo decoder My Sy o My Sky HD, che ci permette in pochi clic del telecomando di mettere in pausa o registrare qualsiasi canale, e chi come me è appassionato di cinema capirà perfettamente i vantaggi che questo comporta.

Inoltre con i nuovi decoder My Sky e My Sy HD è disponibile un nuovo servizio GRATUITO denominato Selection on demand; è possibile accedervi cliccando sul pulsante rosso del telecomando quando ci si trova nel menu Guida TV (anch’esso accessibile dal primo pulsantone verde del telecomando). Ogni giorno Sky fa una selezione dei migliori film, delle trasmissioni o serie più belle andate in onda e ci da la possibilità di rivederle senza interruzioni, un servizio davvero utile ed innovativo.

Da buon blogger però vi ricordo sempre che The Content is King e in questo Sky è insuperabile, la sua programmazione infatti varia dal documentario al cinema, dallo sport all’intrattenimento, dalle news alla musica, dai bambini alla famiglia… un universo di cultura e divertimento che riesce a saziare la mia voglia di conoscenza e di svago (al pari della rete!). Inoltre da circa un mese sono stati aggiunti numerosi canali tematici tra cui uno dedicato agli immigrati che trovo davvero utile ed interessante.

Per il momento termino qui la mia seconda recensione, tra un paio di settimane pubblicherò la terza e ultima puntata… spero di non avervi annoiati!

* Img: tomshw.it
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti