Nasce A.L.Vi.P. Associazione Lavoratori vittime del precariato

Il 3 febbraio scorso è nata A.L.Vi.P, Associazione Lavoratori Vittime del precariato che ha lo scopo di tutelare tutte le categorie dei lavoratori senza distinzione alcuna.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Ad inizio febbraio è nata A.L.Vi.P, Associazione Lavoratori Vittime del precariato. Come si legge nella presentazione, l’associazione ha lo scopo di tutelare tutte le categorie dei lavoratori senza distinzione alcuna e di mettere in luce tutte quelle realtà che sono al limite dello sfruttamento.

Nata in Lombardia, l’associazione è già presente in tutte le regioni d’Italia con la “creazione di circoli A.L.Vi.P. cui far riferimento, capaci di ascoltare e risolvere i problemi e le ingiustizie subite dai lavoratori, per lo più precari, ai quali nella maggior parte dei casi non è previsto alzare la voce, pena “non richiamata” alla scadenza del contratto”.

Nello statuto, reperibile sul sito www.alvip.it è stabilito che lo scopo dell’associazione è “di provvedere alla tutela dei diritti e degli interessi degli associati e di assisterli in tutti i problemi che direttamente o indirettamente li riguardano, nelle forme e nei limiti stabiliti dallo Statuto e dagli Organi Sociali” (art. 2.1).

“L’Associazione persegue altresì lo scopo di favorire lo sviluppo di progetti e piani economico-sociali promuovendo la formazione di gruppi associati aventi interessi e problematiche comuni, nonche’ di promuovere e curare dibattiti e convegni su temi economici, sociali e culturali, nonche’ la eventuale pubblicazione di periodici, riviste e monografie e provvedere all’informativa relativamente ai problemi generali e speciali della problematica del lavoro e nella fattispecie sul precariato“.

A.l.vi.p offre anche consulenza legale e psicologica gratuita per tutti i casi di sopprusi, mobbing e licenziamenti ingiustificati.

Per chi fosse interessato o volesse approfondire la conoscenza di questa associazione può consultare il sito www.alvip.it.

Vi lascio ai due minuti del video di presentazione.

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.