Istat: 2,8 milioni di disoccupati a settembre, il dato più alto degli ultimi 20 anni

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


I dati provvisori rilevati nel mese di settembre su occupati e disoccupati da parte dell'Istat, Istituto nazionale di statistica

L’Istat ha pubblicato i dati provvisori rilevati nel mese di settembre su occupati e disoccupati. Dire che questi dati sono allarmanti ormai è un eufenismo, infatti il dato sulla disoccupazione è ancora in crescita e ha toccato la punta record del 10.8%, fra i giovani arriva ad oltre il 35%!

Secondo l’istituto di statistica il numero dei disoccupati, pari a 2 milioni e 774 mila unità, aumenta del 2,3% rispetto ad agosto (62 mila unità). La crescita della disoccupazione riguarda prevalentemente gli uomini. Su base annua si registra una crescita pari al 24,9% (554 mila unità).

Il tasso di disoccupazione è stato pari al 10,8%, è aumentato dello 0,2% rispetto ad agosto ma di 2,0 punti nei dodici mesi, questo dato non era mai stato così alto da venti anni ad oggi!

Per quanto riguarda la fascia tra i 15-24enni sono in cerca di un lavoro 608 mila persone che rappresentano il 10,1% della popolazione in questa fascia d’età. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 35,1%, in aumento di 1,3 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 4,7 punti nel confronto tendenziale.

Come sempre ci limitiamo a riportare queste news così come sono senza dare giudizi o altro, riteniamo che il nostro compito sia quello di informare, a chi di dovere tocca il compito di analizzare i dati e cercare le giuste soluzioni per porre un freno a questa crisi ormai dilagante. Spero facciano presto.

Fonte: Istat

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti

  • Le soluzioni ci sono, ed è ora fare seriamente qualcosa per risolvere il problema….prima che lo facciano loro!