Regione Lombardia: parte il Progetto START – diffusione della cultura imprenditoriale e sostegno allo start-up

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il progetto si pone l'obiettivo generale di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese.

Il progetto, promosso e finanziato da Ministero della Gioventù, Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia  e tutte le Camere di Commercio lombarde, si pone l’obiettivo generale di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese attraverso la messa a punto di un sistema organico di servizi che presidi i diversi bisogni dello start-up d’impresa: dal momento del concepimento dell’idea fino alla prima gestione imprenditoriale ed abbia come focus fondamentale l’investimento sul “soggetto imprenditoriale” attraverso il trasferimento di saperi e competenze utili per la gestione di micro-imprese.

I servizi gratuiti che nel progetto START si mettono a disposizione, puntano al rafforzamento del “capitale umano” degli aspiranti imprenditori e nello specifico riguardano:

  • servizi di orientamento: seminari sul mettersi in proprio per la definizione dell’idea imprenditoriale
  • servizi di formazione: percorsi formativi per il trasferimento delle conoscenze/competenze e metodologie per la definizione del progetto imprenditoriale
  • servizi di assistenza personalizzata: consulenza specialistica per la stesura del Business Plan
  • aiuti economici sotto forma di contributi a fondo perduto per le imprese neo-costituite, che possano contribuire alla copertura degli investimenti materiali ed immateriali riconducibili allo start-up dell’impresa
  • assistenza post – contributo alla rendicontazione per le imprese agevolate
  • tutoraggio, mentoring, affiancamento alla gestione per i primi 24 mesi di vita dell’impresa. Tale servizio sarà erogato solo alle neo-costituite imprese giovanili.

Destinatari

Il progetto è rivolto a domiciliati/residenti in Lombardia:

  • disoccupati, inoccupati
  • cassaintegrati, lavoratori in mobilità

che intendono avviare un’attività in forma d’impresa.

Una particolare attenzione sarà data ai giovani laureandi/laureati under 30.

Sito istituzionale: www.start.lombardia.it

  Bando START (718,4 KiB, 892 download)
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti

  • Simone

    credo che il link al bando sia sbagliato

    • ops, hai ragione, grazie per avermi segnalato l'errore, ora dovrebbe andare…