Una canzone "precaria" per Sanremo

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il sito www.diversamenteoccupati.it ha lanciato l’iniziativa “Un motivo per Sanremo”, ossia, portare sul palco dell’Ariston un rap, fuori concorso che parla appunto di precarietà.

Come spesso accade negli ultimi tempi, molte belle iniziative partono dal web; questa che vi sto per raccontare mi ha particolarmente colpito oltre che per l’originalità, perchè rappresenta un buon modo per portare avanti la protesta dei precari.

Il sito www.diversamenteoccupati.it , gestito dal blogger romano Arnald ha lanciato in questi giorni l’iniziativa “Un motivo per Sanremo”, ossia, portare sul palco più famoso e seguito d’Italia, quello dell’Ariston (spesso monotono e ripetitivo con canzoni che parlano solo di amore e/o di cuore) un rap, fuori concorso che parla appunto di precarietà.

Si legge nel sito: “Nel 1985 Luis Miguel cantava: “noi ragazzi di oggi noi, con tutto il mondo davanti a noi…”. Ora che ce l’abbiamo dietro, il mondo, devo dire che non è tanto piacevole. Soprattutto quello del lavoro. Ma nessuno che ne parli mai, a Sanremo. Se vuoi che i cantanti si occupino di te devi essere gay o camorrista e avere una storia d’amore. Sfigata, naturalmente”.

La canzone, che personalmente, mi è piaciuta molto, è “Diversamente occupati” e, in poco più di quattro minuti analizza tutto il mondo precario dei co.co.pro, dei contratti a termine, della scarsa sicurezza sul lavoro e dello Stato che, con il contentino della disoccupazione poco fa, per cambiare questa situazione.

C’è anche un appello per invitare chi volesse, a scrivere un messaggio da portare a Sanremo insieme alla canzone: “Se anche per te progettare il futuro significa al massimo decidere cosa fare nel week-end, aiutaci a conquistare il palco di Sanremo con il nostro brano: sarà una grande occasione per portare in ogni casa la nostra protesta e idee per il futuro”.

Per chi volesse approfondire o inviare un messaggio può seguire questo link: www.unmotivopersanremo.wordpress.com

Di seguito potrete ascoltare il brano

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • enrico

    sono d'accordo; mi sembra un'ottima iniziativa che possa dar voce al serio problema del precariato.