Vinyls: l'isola dei cassintegrati compie un anno

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Un anno di lotte degli operai dalla Vinyls e non solo, per il diritto al lavoro.

Oggi 24 febbraio, l’isola dei cassintegrati compie un anno! Esattamente un anno fa, un gruppo di coraggiosi e impavidi operai delle industrie chimiche di Porto Torres, decisero di autorecludersi nell’Isola dell’Asinara, per protestare contro la chiusura degli stabilimenti Vinyls e per tutelare il sacrosanto diritto al lavoro.

Probabilmente questo non è un compleanno felice, di quelli che merita di essere festeggiato con torta, candeline e spumante; e si perchè i valorosi combattenti che da un anno vivono all’Asinara, non sono andati lì per vincere premi o per diventare persone famose.

Sono andati lì per creare attenzione sulla situazione disperata di tantissime famiglie rimaste senza lavoro e per dare una svegliata ad un governo che, per molto molto tempo, è rimasto latitante verso la crisi economica che attanagliava e attanaglia tutt’ora l’Italia.

Onore al merito a questi gladiatori che, con la loro iniziativa hanno fatto parlare tutti i media, il mondo politico e le persone comuni; hanno creato un blog seguitissimo e una pagina facebook da cui ogni giorno ci hanno aggiornato sulle loro condizioni; hanno ridestato le coscienze ormai sopite e puntato l’attenzione del governo sui loro problemi. La loro voce,  è stata anche la voce di altre proteste come le vertenze Omsa e Rockwool.

E possiamo dire che ce la stanno facendo; finalmente la vertenza Vinyls pare sbloccarsi; il Ministro Romano  ha rassicurato che presto e, nonostante i continui rinvii, la chimica italiana ripartirà con la sua produzione.

Intanto loro restano lì finchè non vedranno riaprire le porte delle fabbriche perchè “chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso”.

Allora Buon Compleanno all’isola dei cassintegrati! L’augurio di Lavoro e Diritti è che presto, l’isola possa rimanere solo un sogno!

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti