Concorso OSS Bologna: Proroga della prova orale

A causa dell'elevato numero di candidati per il concorso OSS Bologna, la prova orale è stata prorogata alla nuova data fissata al 12 febbraio 2018. La comunicazione ufficiale è stata data arriva direttamente Azienda Sanitaria di Bologna tramite il proprio sito istituzionale.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Visto il numero elevato di candidati per il concorso OSS Bologna, la prova orale è stata prorogata alla nuova data del 12 febbraio 2018. La comunicazione ufficiale arriva direttamente dal sito web dell’Azienda Sanitaria di Bologna. I colloqui orali si svolgeranno ovviamente su più giornata a partire dal 12 febbraio 2018 e termineranno il 27 aprile 2018. Vediamo insieme come prepararsi al meglio per la prova orale e quali sono le regole stabilite dal bando di concorso.

Come già anticipato, visto il numero elevato di partecipanti a tale concorso, l’amministrazione del concorso OSS di Bologna ha ritenuto opportuno prorogare lo svolgimento della prova orale. Lo svolgimento dell’ultima prova di tale concorso pubblico era prevista in precedenza per il 31 gennaio 2018.

Concorso OSS Bologna 2018: Il calendario

La prova orale del concorso si svolgerà presso la sede legale dell’ASP in Via Marsala n. 7 – Bologna. Mentre, solo ed esclusivamente per coloro che dovranno svolgere la prova il giorno 9 marzo 2018, la prova si svolgerà presso la sede amministrativa dell’ASP in Viale Roma n. 21 – Bologna.

Bisogna ricordare che tutti i candidati dovranno munirsi di un documento di riconoscimento in corso di validità e presentarsi nella data e ora stabilita, pena l’esclusione dalla prova d’esame. Inoltre, bisogna ricordare che non è possibile richiedere cambiamenti di giorni ed orari già attribuiti al singolo candidato.

Infine, la prova orale del concorso Operatore Socio Sanitario presso l’ASP di Bologna è aperta al pubblico. Quindi gli accompagnatori oppure altri candidati possono assistere allo svolgimento del colloquio orale.

Come prepararsi per il concorso OSS Bologna 2018

La prova orale del concorso OSS Bologna 2018, consiste in un colloquio orale con la commissione esaminatrice, dove saranno valutate le conoscenze effettive delle materie d’esame delle precedenti prove già superate.

Durante lo svolgimento della prova orale, la commissione esaminatrice esaminerà la conoscenza delle apparecchiature informatiche e la conoscenza base della lingua inglese. Infine, la commissione potrà valutare l’idea di svolgere un colloquio di gruppo con i candidati presenti in aula, con l’obiettivo di valutare anche la capacità di ogni singolo candidato di relazionarsi con il gruppo, risolvere dei problemi, etc.

Per poter superare la prova orale del concorso OSS Bologna, il candidato dovrà raggiungere un punteggio minimo di 21/30. Infine, vogliamo ricordare che attualmente l’amministrazione del concorso sta procedendo alla valutazione dei titoli posseduti dai candidati. Precisiamo infine che l’esito di tale verifica sarà pubblicato prima del 12 febbario 2018 sul sito web:  www.aspbologna.it

Libri consigliati

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Staff di Lavoro e Diritti

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.