Esenzione canone RAI 2018 over 75, come fare domanda

Novità sulla Esenzione canone RAI 2018 over 75. Promosse, nuove soglie di reddito per poterne richiedere tale vantaggio, presentando opportuna domanda nei tempi previsti. Prossima scadenza per fare richiesta è il 30 aprile. Occhio alle false email dell'Agenzia delle Entrate, si tratta di una truffa.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

I cittadini over 75 hanno diritto all’esenzione canone RAI ovvero all’esenzione dal pagamento del canone per la TV se in presenza di specifici requisiti di legge. In particolare bisogna avere un reddito annuo percepito in linea con specifiche soglie, il requisito anagrafico e in ultimo ma non meno importante bisogna fare domanda all’Agenzia delle Entrate con cui si richiede l’esenzione. Sono due i momenti dell’anno in cui è possibile presentare tale richiesta per l’intero anno o per il secondo semestre.

E’ in scadenza una delle date più importanti che riguardano questa misura. Infatti entro il 30 aprile gli over 75 anni che sono in possesso di un reddito inferiore a 8 mila euro possono chiedere l’esenzione dal Canone RAI.

Sono sfumate al momento le novità proposte dal passato Governo Gentiloni, rispetto alla soglia massima di reddito per rientrare in tale esenzione, che avrebbe dovuto aumentare notevolmente il numero degli aventi diritto. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, è presente la normativa generica rispetto ai casi di esenzione canone RAI 2018, vediamo i dettagli.

Esenzione canone RAI 2018 over 75, scadenza domanda

Come anticipato in premessa sono due le date di scadenza per poter rientrare nell’esenzione canone RAI già per l’anno in corso:

  • 30 aprile 2018. Prima data utile per chi intende presentare l’esenzione sul pagamento del canone tv del 2018 e presenta più di 75 anni di età.
  • 31 luglio 2018. Ulteriore scadenza fissata per chi usufruisce della suddetta esenzione a partire solo dal secondo semestre 2018.

Inoltre, laddove le condizioni di reddito minime richieste per l’esenzione del canone Rai permangono, non sarà necessario presentare una nuova domanda online.

Esenzione canone TV over 75, come fare domanda

La procedura per la domanda di esenzione del canone tv per gli over 75, prevede di inviare un documento di identità valido e un modulo per l’esenzione contenente i dati. Da verificare, il possesso dei requisiti di legge richiesti, ovvero:

  • età anagrafica superiore ai 75 anni;
  • soglia di reddito minima pari a 8.000 euro (in precedenza era fissata 6713,98 euro).

La domanda di esenzione canone e i documenti su indicati, possono essere inviati mediante raccomandata a:

Agenzia delle Entrate, ufficio di Torino 1 Sat- sportello abbonamenti tv- casella postale 22, 10121 Torino.

La consegna dei documenti, ad oggi previsti per l’esenzione del canone Rai, può avvenire pure in un ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate.

False email phishing, l’Agenzia delle Entrate avverte che si tratta di una truffa

In concomitanza con la scadenza del 30 aprile per richiedere l’esenzione dal Canone RAI over 75 l’Agenzia delle Entrate avverte che stanno pervenendo a molti ignari contribuenti delle email di phishing che riportano un link ad un fantomatico modulo da compilare per richiedere l’esenzione del canone TV.

Si tratta di email di phishing che qualche malintenzionato sta inviando per tentare una truffa. Pertanto l’Agenzia avverte che tali email non vanno assolutamente aperte ma cestinate direttamente.

Richiesta rimborso arretrati

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, è anche possibile procedere al download dei documenti richiesti per richiedere il rimborso. Lo stesso, potrà essere richiesto a partire dal canone del 2008, laddove si era in presenza dei requisiti di legge per richiedere l’esenzione, ovvero età anagrafica e non superamento del limite di reddito di 6713.98 euro.

Per l’anno in corso, l’esenzione potrà essere richiesta se non sono stati superati dei redditi di 8000 euro da parte del richiedente e del coniuge residente nella stessa casa.

Esenzione canone TV 2018 over 75, limiti di reddito a 8000 euro

Per l’esenzione canone TV 2018 over 75, sono previste anche importanti novità rispetto ai beneficiari ammessi. Dal precedente limite di reddito fissato a 6713,98 euro, ad oggi sono valide delle maggiori soglie. Il governo Gentiloni, infatti, ne ha ampliato il range a 8000 euro. In questi giorni invece si discute di portare tale limite addirittura a 20 mila euro, aumentando considerevolmente la platea dei beneficiari.La suddetta soglia è da riferire ai redditi dell’anno precedente alla richiesta di esonero e comprendenti anche i redditi dell’eventuale coniuge convivente.

Confermato, invece, il requisito anagrafico di 75 anni per poter richiedere l’esenzione in presenza di redditi sotto gli 8000 euro. In particolare, coloro che avranno compiuto la suddetta età entro il 31 gennaio, potranno richiedere l’esenzione per l’intero anno. Sono considerati over 75, anche coloro che compiranno tale età entro il 31 luglio, tuttavia, in questo caso l’esenzione sarà valida solo a partire dal secondo semestre.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Share.

About Author

Laureata in economia e commercio con una tesi in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane, si occupa della redazione di contenuti economici da oltre 4 anni.

Altri articoli interessanti

Comments are closed.