Dichiarazione dei redditi 2018, Agenzia delle Entrate rilascia i nuovi modelli

I primi modelli fiscali per la dichiarazione dei redditi 2018, sono online e disponibili sul portale dell'Agenzia delle Entrate. In questa breve guida è possibile trovare il modello 730/2018, la Certificazione Unica CU 2018, il modello IVA 2018 e il modello 770/2018 in formato pdf.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Con una comunicazione ufficiale pubblicata sul suo portale, l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato i primi nuovi modelli per la dichiarazione dei redditi 2018 fra cui il modello 730, il 770 e la certificazione unica CU 2018. Online, anche le relative istruzioni su come procedere ad una corretta compilazione delle dichiarazioni fiscali.

Con provvedimento del 15 gennaio 2018, l’Agenzia delle Entrate ufficializza l’approvazione dei primi nuovi modelli per la dichiarazione dei redditi 2018 con le relative istruzioni, ovvero:

  • modello 730/2018.
  • Certificazione Unica CU 2018.
  • dichiarazione 770/2018.
  • modelli di dichiarazione IVA/2018.

Dichiarazione dei redditi 2018

I modelli in questione, presentano delle importanti novità rispetto agli ultimi anni, in applicazione delle modifiche promosse in materia fiscale.

Con il recente provvedimento, inoltre, l’Agenzia delle Entrate, allega anche le relative istruzioni per la compilazione dei suddetti moduli e in base alle nuove scadenze fiscali vigenti per il 730/2018.

Modello 730/2018 e certificazione unica CU 2018

Il modello 730/2018, presenta numerose novità fra cui l’introduzione dei contratti di locazione breve. Questi ultimi, in base alle ultime novità fiscali, possono essere stipulati tra persone fisiche anche non all’interno dell’esercizio di impresa. Il relativo reddito, potrà ad oggi essere inserito nel nuovo modello 730/2018. Inoltre, nel nuovo modello 730, sono ammesse anche maggiori detrazioni fiscali sulle parti comuni degli edifici condominiali. Ci riferiamo a detrazione per spese su interventi antisismici e per la riqualificazione energetica.

Per il modello sulla certificazione Unica 2018, sono state apportate delle importanti modifiche soprattutto con riferimento alla cedolare secca per locazioni brevi.

In base alle ultime novità fiscali, infatti, gli intermediari che svolgono anche il ruolo di sostituti di imposta applicando su tali locazioni una ritenuta del 21%, possono poi in un secondo momento provvedere al versamento e rilasciare apposita certificazione. Modifiche anche rispetto al welfare aziendale e ai premi di risultato.

Modello 770/2018 e modello Iva 2018, novità nelle dichiarazioni

Modifiche anche per il modello 770/2018 e per il modello Iva 2018. Nel primo caso, vi è un adeguamento alle nuove disposizioni del decreto Mef del 26 maggio 2017. In particolare, si interviene sugli utili da partecipazione dei soggetti IRES e sui proventi derivanti a titoli e strumenti finanziari assimilati alle azioni.

In merito, il quadro SK si aggiorna per il trattamento della seguente casistica e per inserire utili che concorrono alla formazione del reddito complessivo nella percentuale del 58,14% a partire dall’esercizio successivo a quello in corso.

Il nuovo modello di dichiarazione Iva 2018, invece, si presenta con ricchi aggiornamenti soprattutto per il quadro VH. Quest’ultimo, è da compilare solo nel caso di invii, modifiche o integrazioni di dati omessi o errati nelle comunicazioni sulle liquidazioni periodiche dell’Iva.

Nel quadro VX, potranno essere indicate anche le liquidazioni Iva di gruppo e con riferimento all’intero anno, per l’Iva dovuta o a credito da trasferire nella controllante da parte delle società partecipanti.

Infine, in base al nuovo regime dello split payment e per l’esposizione delle cessioni e degli acquisti eseguiti in merito, sono stati aggiornati i righi VE38 e Vj18.

Nuovi Modelli Dichiarazione dei redditi 2018 pdf

- Modello 730/2018
» 595,7 KiB - 835 hits - 23 gennaio 2018

- Modello 770/2018
» 347,4 KiB - 130 hits - 23 gennaio 2018

- Certificazione Unica 2018
» 233,3 KiB - 1.560 hits - 23 gennaio 2018

- Modello IVA 2018
» 150,9 KiB - 123 hits - 23 gennaio 2018

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Laureata in economia e commercio con una tesi in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane, si occupa della redazione di contenuti economici da oltre 4 anni.

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.