Come scrivere un curriculum: alcuni consigli utili

Alcuni utili consigli da tenere a mente su come scrivere un curriculum perfetto, così da avere più possibilità di essere convocati ad un colloquio lavorativo. Il CV vitae è un biglietto da visita a tutti gli effetti e scriverlo correttamente può diventare la chiave per aprire nuove opportunità di lavoro.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

In questa guida andremo a spiegare come scrivere un curriculum perfetto, così da avere più possibilità di essere convocati ad un colloquio lavorativo. Il CV vitae è un biglietto da visita a tutti gli effetti, infatti scriverlo correttamente può diventare la chiave per aprirvi tantissime opportunità di lavoro. Quindi vediamo insieme quali sono le regole per scrivere un CV Vitae correttamente e cosa bisogna evitare di inserire al suo interno.

Ormai qualsiasi azienda che cerca personale da inserire nella propria organizzazione, richiede un CV vitae. Di conseguenza, avere un curriculum scritto correttamente e un curriculum scritto in modo scorretto, può fare una grossa differenza.

Come scrivere un curriculum che ci rappresenti

Come abbiamo anticipato, il CV Vitae rappresenta il nostro biglietto da vista, dove al suo interno sono presenti tutti gli attestati, titoli di studio, esperienze professionali, etc… Quindi avere un curriculum vitae scritto in modo corretto, può essere decisivo per ottenere un colloquio con il datore di lavoro.

Per far si che un Curriculum sia scritto in modo corretto, bisogna inserire al suo interno alcune informazioni fondamentali, vediamo quali:

  • Foto di qualità e professionale;
  • dati anagrafici aggiornati;
  • studi ed esperienze di lavoro;
  • esperienze personali;
  • descrizione delle proprie capacità personali, relazionali, organizzative e tecniche;
  • il riferimento al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/2003). (Senza questo elemento l’azienda non potrà leggere e ne conservare il vostro Cv).

Gli elementi precedentemente descritti devono essere obbligatoriamente inseriti in modo corretto all’interno del vostro CV Vitae.

Curriculum vitae: cose da evitare

Come  scrivere un Curriculum Vitae perfetto? Per farlo bisogna evitare di inserire alcune informazioni che possono danneggiare la vostra presentazione iniziale. Molti candidati non sanno che anche l’occhio vuole la sua parte, infatti, uno dei consigli di molti selezionatori è quello di creare un cv creativo e con una buona grafica.

Evitate di inserire uno stile tutto uguale, poichè esso potrà risultare irritante e richiederà moltissimo tempo per la lettura e di conseguenza il selezionatore deciderà di cestinare il CV. Il consiglio è quello di enfatizzare parole chiave che identificano la nostra professionalità, le aziende per le quali abbiamo lavorato, le competenza, titoli di studio, etc.

Una delle cose da evitare assolutamente di inserire all’interno del proprio Curriculum, sono i selfie oppure altre foto personali. L’immagine ideale che dovrà essere inserita all’interno del vostro Cv, deve essere una foto frontale, ossia simile a quella della vostra carta d’identità oppure del vostro passaporto. Inoltre, tale foto dovrà essere professionale.

Evitare di scrivere un curriculum di più di 2 pagine, poichè molto probabilmente esso sarà cestinato. Un’altra cosa da evitare assolutamente di inserire all’interno di un Cv, sono le false competenze ed esperienze lavorative. Questo errore è fatto dalla maggior parte dei candidati. I selezionatori capiranno immediatamente se un candidato è sicuro o meno su ciò che afferma nel suo curriculum vitae.

Infine, vogliamo ricordarvi che non esiste una formula magica su come scrivere un curriculum perfetto. Ma la regola fondamentale per scrivere un curriculum corretto è quella di mettersi nei panni di chi lo leggerà e soprattutto cercare di essere il più sinceri e professionali possibile.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Staff di Lavoro e Diritti

Altri articoli interessanti