Concorso Accademia Guardia di Finanza per 61 posti da allievi ufficiali

Pubblicato il nuovo bando di Concorso Accademia Guardia di Finanza. Il concorso consiste nel reclutamento di 61 allievi finanzieri ufficiali nel ruolo normale per l’anno accademico 2018/2019. Sarà possibile presentare la propria candidatura entro e non oltre il 15 marzo 2018.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Sulla Gazzetta Ufficiale del 13 febbraio 2018, è stato pubblicato il nuovo bando di Concorso Accademia Guardia di Finanza. Il concorso consiste nel reclutamento di 61 allievi finanzieri ufficiali nel ruolo normale per l’anno accademico 2018/2019. Sarà possibile presentare la propria candidatura entro e non oltre il 15 marzo 2018.

Per poter partecipare al nuovo concorso della Guardia di Finanza, bisogna però essere in possesso di alcuni requisiti particolarmente rilevanti. Vediamo insieme quali sono i requisiti e come presentare la domanda di partecipazione in modo corretto.

Concorso Accademia Guardia di Finanza, requisiti

Tutti i candidati che sono interessati al concorso accademia Guardia di Finanza, dovranno essere in possesso di questi requisiti:

  • cittadinanza Italiana;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver superato il 22° anno di età, vale a dire siano nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1996 e il 1° gennaio 2001;
  • possesso dei diritti civili e politici;
  • non essere stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare;
  • nessuna condanna penale a proprio carico;
  • non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado oppure lo conseguano nell’anno scolastico 2017/2018.

Concorso Accademia Guardia di Finanza, come fare domanda

Al concorso della Guardia di Finanza pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, possono presentare la propria domanda di partecipazione anche ispettori, sovrintendenti, appuntati e i finanzieri del Corpo. I candidati appartenenti ad una delle seguenti categorie, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Alla data del 1° gennaio 2018, non abbiano superato il 28° anno di età;
  • se in servizio permanente, non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento
  • non siano stati condannati
  • non siano sospesi dal servizio o non siano in aspettativa;
  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Tutti i requisiti elencati dovranno essere posseduti entro la data di scadenza fissata per la presentazione della domanda di partecipazione, pena l’esclusione dal concorso.

Concorso Allievi Guardia di Finanza: Prove d’esame

Il concorso Allievi Guardia di Finanza per l’anno accademico 2018/2019 comprende diverse tipologie di prove d’esame da superare per essere ammessi nell’accademia della Guardia di Finanza.

Le prove d’esame stabilite dal bando di concorso sono: prova preliminare, prova scritta di cultura generale, prove di efficienza fisica; accertamento dell’idoneità psico-fisica e idoneità attitudinale; prove orali; prova facoltativa di una lingua straniera; prova facoltativa di informatica;

In vincitori di tale concorso pubblico, saranno ammessi al corso di Accademia della Guardia di Finanza. Il corso avrà una durata di tre anni da frequentare, per due anni, nella qualità di allievo ufficiale e, per un anno, con il grado di sottotenente.

Al termine del corso, i candidati saranno ammessi al corso di Applicazione, di durata biennale.

Come presentare domanda di partecipazione al concorso

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione al concorso solo ed esclusivamente in via telematica su portale “concorsi.gdf.gov.it”.

Tutti i candidati dovranno quindi essere in possesso di una P.E.C oppure di un profilo S.P.I.D. Infine, sarà possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 15 marzo 2018.

Bando del concorso Allievi Guardia di Finanza

Per qualsiasi altra informazione relativa al concorso, consigliamo la lettura del bando.

Bando Concorso Accademia Finanza
» 235,7 KiB - 341 hits - 14 febbraio 2018

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.