Concorso Ministero della Difesa: Selezione esperti Falegnami

Un nuovo concorso Ministero della Difesa pubblicato in questi giorni in Gazzetta Ufficiale consiste nella selezione di esperti falegnami da inserire nei diversi carceri italiani. Vediamo di cosa si tratta, i requisiti e come fare domanda di ammissione.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Un nuovo concorso Ministero della Difesa pubblicato in questi giorni in Gazzetta Ufficiale consiste nella selezione di esperti falegnami da inserire nei diversi carceri italiani. Il bando prevede come incarico principale la formazione dei detenuti lavoranti nella specifica attività. Inoltre, i vincitori delle selezioni saranno incaricati a svolgere ulteriori commesse per conto dell’Amministrazione Penitenziaria. Vediamo insieme quali sono i requisiti e come presentare la propria candidatura per le nuove selezioni di esperti Falegnami.

Essendo una selezione pubblica, il bando di concorso Ministero della Difesa prevede alcuni requisiti particolarmente rilevanti per poter presentare la propria candidatura al concorso per falegnami.

Concorso Ministero della Difesa: I requisiti

Possono partecipare alla selezione pubblica i candidati in possesso di tali requisiti:

  • Essere cittadino italiano;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali;
  • possesso di titoli comprovanti una valida esperienza maturata nel settore;
  • ottima conoscenza della lingua italiana scritta e parlata;
  • esperienza maturata nel settore della falegnameria;
  • aver compiuto il 18° anno di età;
  • diploma di scuola superiore (Solo per il carcere di Santa Maria Capua Vetere).

Tutti i requisiti elencati dovranno essere in possesso del candidato prima della scadenza della presentazione della domanda di partecipazione. I candidati che presenteranno la domanda di partecipazione, ma non saranno in possesso dei requisiti richiesti dal bando, saranno esclusi automaticamente dalle selezioni.

Gli istituti penitenziari interessati alla selezione di nuovi falegnami sono:

  1.  Viterbo;
  2. Avellino;
  3. Santa Maria Capua Vetere.

Le condizioni di lavoro cambiano a seconda della scelta del carcere di destinazione. Infatti, per coloro che sono interessati al carcere di Viterbo le condizioni sono: Contratto di lavoro autonomo valido fino al 31 dicembre 2018. Il compenso sarà di 26 euro l’ora IVA inclusa con un massimo di 30 ore lavorative settimanali.

Per i candidati interessati al carcere di Avellino, il compenso sarà di 25,95 euro l’ora con impegno mensile non superiore a 60 ore. Il contratto sarà un contratto d’opera con validità fino al 31 dicembre 2018.

Infine, per i candidati che presenteranno la propria domanda di selezione al carcere di Santa Maria Capua Vetere, avranno un corrispettivo di 25,82 Euro lordi l’ora. Il monte ore mensile sarà pari a 60 ore.

Come presentare la domanda di partecipazione al concorso Ministero della Difesa

E’ possibile presentare la domanda di partecipazione al concorso Ministero della Difesa inerente alla selezione di Esperti Falegnami per le carceri italiani con:

  • consegna a mano o spedizione a mezzo posta raccomandata a / r
  • PEC.

Indirizzi

-Viterbo: Casa circondariale di Viterbo, Strada SS. Salvatore 14 / B, 01100 ViterboPEC: cc.viterbo@giustiziacert.it

– Avellino: Casa circondariale “Antimo Graziano” di Avellino, Contrada Sant’Oronzo, 83100 Avellino
PEC:
cc.avellino@giustiziacert.it

Santa Maria Capua Vetere: Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, Strada Statale Appia 7Bis Km    6+500.
PEC:  cc. santamariacapuavetere@giustizia.it

Scadenza: 8 Febbraio 2018

Modalità di selezione del concorso Ministero della Difesa

Le selezioni saranno effettuate tramite la valutazione dei titoli posseduti dai candidati. La prima fase della selezione consiste nella scelta dei curriculum ricevuti dai candidati. I Cv idonei saranno ammessi alla successiva fase della selezione. Per l’attribuzione dei punteggi consigliamo la visione dei relativi bandi di concorso.

Infine, per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare i relativi bandi di concorso Ministero della Difesa.

Bandi:

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Staff di Lavoro e Diritti

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.