Concorso pubblico Regione Toscana: 5 posti da assistenti amministrativi

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


La regione Toscana ha indetto il nuovo bando di concorso Pubblico per la selezione di 5 Assistenti amministrativi appartenenti alla categoria protetta.

La regione Toscana ha indetto il nuovo bando di concorso Pubblico per l’assunzione di 5 Assistenti amministrativi appartenenti alla categoria protetta regolata dalla legge 68/1998.

Vediamo quali sono i requisiti e come presentare in modo corretto la domanda di partecipazione al concorso.

Concorso pubblico Regione Toscana: I Requisiti

Come detto sopra la regione Toscana ha pubblicato sul suo sito ufficiale il nuovo concorso pubblico per la copertura di 5 assistenti amministrativi di categoria C. Per poter presentare domanda di partecipazione i candidati dovranno essere in possesso di alcuni requisiti particolari.

Infatti i requisiti stabiliti dal bando di concorso della Regione Toscana sono:

  • Appartenere alla categoria protetta della legge 12 marzo 1999, n. 68;
  • cittadinanza italiana oppure di uno stato membro dell’Unione Europea;
  • aver compiuto il 18° anno di età;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego;
  • essere in possesso del diploma di maturità;
  • non aver riportato condanne penali
  • essere iscritto nelle liste del collocamento mirato.

Inoltre, in aggiunta ai requisiti elencati, il bando stabilisce che, il candidato per poter presentare domanda di partecipazione al concorso dovrà avere una delle seguenti invalidità:

  • civile non inferiore al 46%;
  • da infortunio sul lavoro non inferiore al 34%;
  • di guerra o civile di guerra;
  • non vedenti o sordomuti

Infine i requisiti elencati dal bando, dovranno essere posseduti dal candidato alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione.

Come presentare domanda di partecipazione al Concorso Pubblico

La domanda di partecipazione al suddetto concorso pubblico indetto dalla Regione Toscana, dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica.

Scaricata la domanda, essa dovrà essere stampata, compilata e firmata dal candidato interessato.  Inoltre, bisogna precisare che, tutti i documenti devono essere inviati in formato pdf, pena nullità della domanda.

La domanda quindi dovrà essere invitata tramite il sistema web adottato dalla Regione Toscana. Il candidato a questo punto dovrà registrarsi e accedere sul sito del concorso e selezionare il destinatario REGIONE TOSCANA – GIUNTA, riportando come oggetto la dicitura C01/2017 CONCORSO CAT. C AMMINISTRATIVO.

La domanda di partecipazione potrà essere inviata entro e non oltre il 17 novembre 2017.

Modalità di svolgimento del concorso per tempo indeterminato della Regione Toscana

Il concorso Pubblico a tempo indeterminato indetto dalla Regione Toscana si suddivide in 2 prove:  Una prova scritta e una prova orale.

Prova Scritta

La prova scritta del concorso consiste in un quiz e/o questionario a risposte sintetiche su una delle seguneti materie scelte dalla commissione esaminatrice:

  • diritto amministrativo, comunitario e regionale;
  • Organizzazione e funzionamento della Regione Toscana;
  • elementi di contabilità pubblica.

Prova Orale

La prova orale invece consiste in un colloquio con la commissione che valuterà le competenze di ogni singolo candidato sulle materie d’esame della prova scritta. Inoltre saranno valutate le conoscenze degli strumenti applicativi informatici e della lingua inglese.

Di conseguenza, saranno ammessi alla prova orale  i candidati  con una votazione di almeno 21/30 alla prova scritta.

Libri consigliati

Ecco infine il modulo di domanda da compilare per candidarsi al Concorso:

 

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti