Concorso per 500 funzionari PNRR: bando in Gazzetta Ufficiale

Nuovo concorso pubblico per il reclutamento a tempo determinato di 500 funzionari vari profili per la realizzazione del PNRR. Ecco il bando.


Concorso per 500 funzionari PNRR: è stato da poco pubblicato in Gazzetta Ufficiale (dello scorso 13 agosto 2021) il bando di concorso pubblico per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo determinato di 500 unità di personale non dirigenziale, da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1, nei profili professionali economico; giuridico; statistico-matematico e informatico-ingegneristico-ingegneristico gestionale. Di essi, 80 unità sono da assegnare al MEF, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato; mentre le restanti 420 unità alle amministrazioni centrali titolari di interventi di cui al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il PNRR è un articolato piano messo in atto dal Governo italiano: in esso vi sono molti obiettivi da raggiungere e riforme strutturali da attuare. E’ di cruciale importanza concretizzare quanto delineato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per essere sicuri dell’assegnazione degli aiuti economici UE, compresi nel fondo denominato Next Generation EU. Ma servono nuove risorse utili a supervisionare l’andamento dei lavori relativi all’attuazione del PNRR stesso.

Vediamo allora un po’ più nel dettaglio quelle che sono le caratteristiche chiave di questo nuovo ed importante concorso pubblico in scadenza il 20 settembre.

Concorso per 500 funzionari PNRR: come e quando fare domanda

Questo concorso pubblico certamente merita considerazione, non soltanto perchè darà lavoro a centinaia di professionisti, ma anche e soprattutto perchè ha il compito di garantire l’assegnazione di figure preparate a ruoli di assoluta rilevanza, attinenti appunto al controllo della tempestiva e corretta esecuzione dell’amplissimo programma del PNRR.

Attenzione però alle date: infatti, entro il 20 settembre 2021 sarà possibile fare domanda per partecipare al concorso pubblico per il reclutamento, a tempo determinato, di 500 professionisti destinati alle strutture di monitoraggio e rendicontazione dei fondi per la realizzazione del sistema di coordinamento istituzionale; gestione; attuazione; monitoraggio e controllo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Non c’è molto tempo insomma per attivarsi con la propria candidatura, ma ciò ben si comprende se consideriamo che punto cardine degli iter dei concorsi pubblici, per l’attuale Governo e in particolare per il Ministro per la PA Brunetta, è la maggior speditezza rispetto al passato.

Inoltre, occorre integrare al più presto queste figure professionali ad elevata specializzazione, giacchè il tempo stringe e quanto compreso nel PNRR italiano va realizzato nel più breve tempo possibile o comunque secondo le tempistiche già decise.

Domanda on line

Attenzione in particolare alle modalità con le quali effettuare le candidature. Infatti esse saranno da inviare soltanto per via digitale, entro le ore 14 del 20 settembre 2021. Ciò attraverso il sistema Step-One 2019, messo a disposizione dalla citata associazione FormezPA.

Per la maggior completezza dell’informazione in merito, il bando di concorso per 500 funzionari che seguiranno l’andamento dei lavori del PNRR, è stato pubblicato nella sua totalità anche sul sito web di Formez, ma anche sui siti delle amministrazioni  pubbliche coinvolte nell’iniziativa.

PNRR, concorso pubblico 500 funzionari: come saranno organizzate le assunzioni?

Rimarchiamo che si tratta di assunzioni a tempo determinato ma che, in considerazione del ruolo che si andrà svolgere, certamente daranno maggior prestigio al proprio CV.

Il concorso pubblico, bandito dalla Presidenza del Consiglio dei ministri su iniziativa del Dipartimento della Funzione Pubblica-Commissione RIPAM, di fatto non fa che attuare l’art. 7, comma 1, del Decreto Reclutamento (DL 80/2021, convertito nella legge 113 del 6 agosto 2021). In particolare, tutto l’iter di selezione sarà gestito da Formez PA. Quest’ultima è un’associazione riconosciuta con personalità giuridica di diritto privato, in house alla Presidenza del Consiglio. L’istituto ha in particolare la finalità dell’ammodernamento della PA, che evidentemente passa anche per procedure come quella in oggetto.

Le assunzioni relative al concorso pubblico 500 funzionari per l’attuazione del PNRR, saranno così suddivise:

  • 98 unità per il profilo economico;
  • 125 unità per il profilo giuridico;
  • 73 unità per il profilo statistico-matematico;
  • 104 unità per il profilo informatico, ingegneristico, ingegneristico gestionale.

Attenzione ai dettagli: vero è che, come accennato, le assunzioni saranno a tempo determinato per un lasso di tempo anche al di sopra dei 36 mesi, ma entro comunque la durata di completamento del PNRR. Termine ultimo è il 31 dicembre 2026: oltre il contratto di lavoro per ciascuna di queste 500 figure professionali, non potrà andare.

Leggi anche: Piano Nazionale Ripresa e Resilienza: pubblicato il testo ufficiale

Concorso pubblico 500 funzionari: come saranno articolate le prove?

Vediamo a questo punto, in sintesi, come sarà organizzato questo concorso pubblico. In base alla riforma di cui all’art. 10 del DL n. 44 del 2021, sarà diviso in due fasi distinte:

  • una prova di selezione in forma scritta, distinta per i codici di concorso, che si svolgerà soltanto attraverso l’uso di strumenti informatici e piattaforme digitali. Detta prova potrà essere anche in sedi decentrate e anche in più fasi consecutive non contestuali, garantendo la trasparenza e l’omogeneità delle prove di concorso;
  • la valutazione dei titoli, distinta per i codici di concorso, sarà compiuta esclusivamente a seguito dello svolgimento della prova scritta, con mero riferimento ai candidati che siano risultati idonei alla prova stessa; e sulla scorta delle dichiarazioni degli stessi, di cui alla domanda di partecipazione, e alla documentazione prodotta.

Bando concorso 500 posti PNRR

Alleghiamo infine il testo completo del bando di concorso per 500 funzionari per il PNRR così come pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

download   Bando concorso 500 posti PNRR
       » 202,1 KiB - 158 download