INAIL modello OT24/2019: come e quando presentare la domanda

In scadenza il 28 febbraio il termine ultimo per presentare il modello OT24 anno 2019 INAIL per ottenere gli sconti sul premio assicurativo.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Si rinnova, anche per quest’anno, il consueto appuntamento del modello OT24 anno 2019 per le aziende virtuose. Infatti, a fine mese (28 febbraio 2019) scade l’ultimo giorno utile entro il quale è possibile presentare le istanze di riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione.

La scadenza interessa tutte le aziende che hanno effettuato interventi migliorativi nell’anno 2018. Il predetto mod. deve essere inoltrato esclusivamente in modalità telematica attraverso i “Servizi online” del portale INAIL.

L’adempimento è stato ricordato dall’INAIL, con il Comunicato stampa del 6 febbraio 2019.

Modello OT24/2019: cos’è e a chi interessa

La riduzione del tasso interessa le aziende, operative da almeno un biennio, che hanno realizzato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia (d.l. 81/2008 e s.m.i.).

Per il periodo successivo al primo biennio, le aziende possono ottenere l’oscillazione del tasso per prevenzione. Si tratta di uno “sconto” che può essere chiesto all’INAIL da parte delle aziende, operative da almeno un biennio, che investono in sicurezza.

La riduzione di tasso è riconosciuta in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori-anno del periodo. Infatti:

  • fino a 10 lavoratori, la riduzione è del 28%;
  • da 10 a 50 lavoratori, la riduzione è del 18%;
  • da 51 a 200 lavoratori, la riduzione è del 10%
  • oltre 200 lavoratori, la riduzione è del 5%.

Chiaramente, per poter richiedere l’agevolazione, le aziende devono essere in possesso di Durc regolare. Inoltre, devono essere in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro

Tale condizione di regolarità deve essere rispettata dall’azienda alla data del 31 dicembre dell’anno precedente quello cui si riferisce la domanda.

Mod. OT24 anno 2019: scadenza domanda

L’istanza deve essere presentata mediante il mod. OT24/2019, in via esclusivamente telematica, servendosi del canale “Servizi online” del sito INAIL. L’Istituto assicurativo individua per ogni intervento la documentazione che ritiene probante l’attuazione dell’intervento dichiarato. Tale documentazione deve essere allegata alla domanda, pena l’ammissibilità, entro il 28 febbraio 2019.

L’esito della domanda sarà comunicato direttamente dall’INAIL, entro il termine massimo di 120 giorni dal ricevimento dell’istanza. La comunicazione contiene anche la motivazione in caso di rifiuto.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.