Ponti lavorativi e giorni festivi del 2021: calendario completo delle festività

Se con la testa sei già alle prossime vacanze ecco il calendario completo delle festività e dei ponti lavorativi per il 2021.


Terminato il 2020 e le festività di fine anno l’Epifania tutte le feste porta via… e ormai tutti sono rientrati o stanno per rientrare a lavoro, o ricominciano la propria attività in smart working. Per diminuire lo stress da rientro dalle ferie si pensa già al calendario delle festività e ponti lavorativi del 2021 così da poter organizzare le proprie vacanze (restrizioni covid permettendo) oppure brevi weekend per staccare la spina per qualche giorno dal proprio lavoro. Anche se il 2020 sarà ricordato per il covid-19 e il 2021 per il vaccino (speriamo) è bene pensare a giorni di relax per distogliere l’attenzione, soprattutto per chi non ha staccato dal lavoro.

Il 2021 ci riserva poche festività infrasettimanali e quindi di conseguenza pochi ponti di vacanza senza prendere giornate di ferie; pertanto gli amanti dei ponti lunghi dovranno rassegarsi! Quindi quest’anno non ci saranno ponti (o meglio ci saranno ma si dovranno attaccare alle ferie), la maggior parte delle festività nazionali civili e religiose, infatti ricadranno di sabato e domenica, qualcuna di mercoledì e solo una di lunedì (per allungare il weekend).

Ma vediamo qui di seguito il calendario completo delle festività e dei ponti lavorativi del 2021.

Ponti lavorativi 2021

Terminate le vacanze natalizie si pensa già a quale vacanza organizzare sbirciando il calendario in cerca di ponti lavorativi e giorni festivi del 2021. A differenza del 2020 in cui i ponti sono stati davvero pochissimi, quest’anno non ce ne saranno proprio! Gli unici ponti da considerare, anche se bisogna prendere le ferie per poterli “agganciare” sono:

  1. l’Epifania, questo perchè il 6 gennaio capita di mercoledì;
  2. 2 giugno 2021, Festa della Repubblica, sempre di mercoledì;
  3. 8 dicembre 2021, l’Immacolata concezione che capita anch’esso di mercoledì.

Gli unici Ponti per poter allungare il weekend senza dover prendere ferie sono:

  1. il 1 gennaio 2021 Capodanno che è stato un venerdì;
  2. il 1 novembre 2021, festa di Ogni Santi che capita di lunedì.

Le altre festività nazionali del 2021 ricadranno principalmente di sabato e di domenica, quindi di conseguenza sarà davvero complicato godere di ponti lunghi oppure di qualche altro giorno di ferie non pattuito dal contratto lavorativo.

Uniche eccezioni saranno le feste patronali, che cambiano di comune in comune e che non sono oggetto del presente articolo.

Leggi anche: Rientro al lavoro dopo le ferie: consigli utili per abbassare lo stress

Calendario festività 2021

Ecco il riepilogo dei giorni festivi (civili e religiose) del 2021:

  • 1 gennaio 2021 Capodanno o Primo dell’Anno (venerdì);
  • 6 gennaio 2021 Epifania o La Befana (mercoledì);
  • 14 febbraio 2021 Carnevale (domenica);
  • 28 marzo 2021 Le Palme o Domenica delle Palme (domenica);
  • 4 aprile 2021 Pasqua (domenica);
  • 5 aprile 2021 Lunedì dell’Angelo o Pasquetta (lunedì);
  • 25 aprile 2021 Anniversario della Liberazione (domenica);
  • 1 maggio 2021 Festa dei Lavoratori o Festa del Lavoro (sabato);
  • 2 giugno 2021 Festa della Repubblica (mercoledì);
  • 15 agosto 2021 Ferragosto o Assunzione (domenica);
  • 1 novembre 2021 Ognissanti o Tutti i Santi (lunedì);
  • 2 novembre 2021 Giorno dei Morti (martedì);
  • 8 dicembre 2021 Immacolata Concezione (mercoledì);
  • 25 dicembre 2021 Natale (sabato);
  • 26 dicembre 2021 Santo Stefano (domenica);
  • 31 dicembre 2021 San Silvestro (venerdì).
Condividi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679