Strutture che accettano il Bonus Vacanze 2020: come e dove trovarle

Quali sono le strutture che accettano il bonus vacanze e dove si possono trovare? Ecco alcune informazioni utili per chi vuole usare il buono.

Con il decreto Rilancio il governo ha stanziato 4 miliardi di euro di risorse per bonus vacanze per il rilancio del settore turismo in Italia, gravemente colpito dalla crisi economica derivante dal coronavirus.

Questo bonus ha quindi il duplice obiettivo di salvare i settori collegati al turismo e dare la possibilità alle famiglie di poter svolgere una vacanza estiva dopo un lungo periodo di quarantena a causa del COVID-19.

In questa guida ci concentreremo su come e dove trovare le strutture che accettano il Bonus Vacanze 2020 e come prenotare.

Strutture che accettano il Bonus Vacanze 2020

Dal 1° luglio fino al 31 dicembre 2020 si può prenotare una vacanza in Italia utilizzando il buono vacanze concesso dallo Stato. Va precisato però che non tutte le strutture turistiche italiane hanno deciso di erogarlo, nonostante abbiamo i requisiti per poter aderire all’iniziativa.

Di conseguenza, per poter fruire dell’agevolazione fino a 500 euro per famiglia, bisogna innanzitutto verificare che la struttura scelta accetti lo sconto in questione.

Ed è proprio questa una delle maggiori difficoltà. Infatti, secondo l’ultima indagine effettuata da Federalberghi, con la collaborazione dell’Istituto ACS Marketing Solutions, è emerso che il 52% degli italiani ha intenzione di usufruire del bonus, ma la maggior parte di questa percentuale non conosce quali sono le strutture aderenti all’iniziativa e dove è possibile prenotare la propria vacanza.

Tra le Regioni con il maggior numero di strutture che hanno deciso di aderire a questa nuova iniziativa lanciata dal governo italiano, possiamo trovare:

  • Emilia Romagna: circa 230 strutture.
  • Toscana: più di 100 strutture.
  • Sicilia: circa 60 strutture;
  • Liguria: circa 60 strutture;
  • Sardegna: circa 30 strutture;
  • Campania: più di 50 strutture.
  • Altre Regioni: numero di strutture minori rispetto alle precedenti.

Leggi anche: Bonus vacanze al via: come fare domanda con l’app IO e come usarlo

Bonus vacanze, Hotel che li accettano

La Federalberghi dopo aver intervistato oltre 28 mila strutture e in collaborazione con una piattaforma online, ha dato l’opportunità a tutti coloro che vogliono usufruire del bonus di conoscere in anteprima tutti gli Hotel aderenti all’iniziativa.

La piattaforma in questione è italyhotels. Qui sarà possibile trovare l’elenco di tutte le strutture che aderiscono al bonus vacanze.

Utilizzare la piattaforma è davvero molto semplice, infatti tutto quello che bisognerà fare è:

  • Recarsi sulla pagina web dedicata al bonus;
  • Scegliere la destinazione o il nome dell’hotel;
  • Selezionare il tipo di struttura (Hotel, B&b, Villaggi turistici, Agriturismi, Residence, Dimore storiche);
  • La data di arrivo e di partenza;
  • Il numero di Adulti e Bambini
  • Numero delle camere che si intende prenotare.

Dopo queste procedure, la piattaforma mostrerà tutte le strutture che sono disponibili nella data da voi scelti. Inoltre, per velocizzare la ricerca della struttura, la piattaforma consente di filtrare in base al prezzo, servizi offerti, numero di Stelle, ecc.

Scelta la struttura e la località sarà possibile richiedere un preventivo direttamente online e successivamente prenotare la propria vacanza usufruendo del buono sconto del valore fino a 500€ per famiglia.

Leggi anche: Bonus vacanze 500 euro: come, quando e in quali strutture spenderlo

Bonus vacanze, B&B aderenti

Un’altra piattaforma che ha deciso di aderire a questa iniziativa, aiutando così tutti gli utenti a velocizzare il processo di ricerca delle strutture che aderiscono all’iniziativa è bed-and-breakfast. La piattaforma ha creato una pagina dedicata esclusivamente al bonus vacanza per il Covid-19, in cui sarà possibile conoscere in anteprima tutti i B&B che aderiscono all’iniziativa.

La ricerca del B&B è davvero molto semplice. Infatti tutto quello che bisognerà fare è:

  • Collegarsi alla Pagina dedicata al Bonus
  • Cercare la città, regione oppure direttamente il nome del B&b;
  • Indicare la data di arrivo e di partenza;
  • Il numero di Adulti;
  • Numero delle camere che si intende prenotare.

Se il B&B Accetta il bonus vacanza sarà presente un’immagine con la dicitura “Accettiamo il Bonus Vacanze”.

Leggi anche: FAQ Bonus Vacanze: le risposte alle domande più frequenti del MiBACT

Bonus vacanze, non solo mare e estate

Ricordiamo infine che il buono vacanze può essere prenotato dal 1° luglio, ma può essere speso fino al 31 dicembre.

Pertanto non è obbligatorio spenderlo per le vacanze estive, ma potrà essere usato anche per un week end in una città d’arte o in montagna  e via dicendo!

Condividi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679