Assegni per il nucleo familiare per figli maggiorenni studenti o apprendisti

Guida alla richiesta degli assegni familiari per i figli maggiorenni di età compresa tra 18 e 21 anni purché studenti o apprendisti.


Assegni per il nucleo familiare per figli maggiorenni studenti o apprendisti

Molte volte fra i commenti ci viene chiesto se possono essere richiesti gli assegni familiari anche per figli maggiorenni. La risposta è si se si è in presenza di un nucleo familiare numeroso e i figli in questione hanno fra i 18 e i 21 anni e sono studenti o apprendisti, ma vediamo di affrontare più nel dettaglio la questione.

Con la Circolare numero 13 del 12-1-2007 l’INPS ha attuato l’Art 1, comma 11, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Con tale legge oltre a rivedere i vari livelli di reddito sono state introdotte varie novità, tra le quali la possibilità di richiedere gli ANF anche per figli che hanno compiuto il 18° anno di età e fino al compimento dei 21 anni, ma solo a determinate condizioni.

Quando si possono richiedere e per chi

Solo per le famiglie numerose, così come indicato dalla legge, è stata prevista la possibilità di richiedere l’assegno per il nucleo familiare anche per i figli di età compresa tra 18 e 21 anni purché studenti o apprendisti.

Ai fini della determinazione dell’assegno per il nucleo familiare, in presenza di nuclei numerosi (almeno quattro figli o equiparati di età inferiore a 26 anni) rilevano al pari dei figli minori anche i figli o equiparati di età superiore a 18 anni compiuti ed inferiore a 21 anni compiuti purché studenti o apprendisti.

Come procedere

  1. Il primo passo da compiere è far riconoscere il proprio nucleo come numeroso, cioè composto da almeno 4 figli o equiparati che non hanno ancora compiuto 26 anni. Per fare questo l’INPS ha messo a disposizione il modello ANF/NN (lo trovate a fondo pagina) che non è altro che un’autocertificazione della propria situazione familiare. N.B. Al posto dell’autocertificazione si possono comunque presentare altresì il certificato di frequenza scolastica/universitaria e/o copia del contratto di apprendistato
  2. Il secondo passo è compilare il modello ANF42 (lo trovate a fondo pagina), cioè il modello che l’INPS ha previsto per richiedere l’autorizzazione ad includere nel proprio nucleo determinati familiari, in questo caso figli maggiorenni.
  3. Questi due modelli, compilati in ogni parte, vanno presentati, corredati del Documento d’identità del richiedente, ad uno sportello INPS di propria competenza territoriale.
  4. Una volta ricevuta l’autorizzazione dall’INPS, il richiedente può compilare il modello ANF/DIP, allegando l’autorizzazione dell’INPS e presentarla al Datore di Lavoro, che è tenuto quindi a pagare gli assegni familiari anche per i suddetti familiari. Ovviamente potranno essere chiesti anche gli assegni familiari arretrati.
  5. Allo stesso modo, chi richiede gli Assegni direttamente all’INPS, ad esempio gli iscritti alla gestione separata o coloro che percepiscono la disoccupazione o la mobilità (ANF/PREST, ANF/GEST.SEP.) dovranno allegare direttamente alla domanda i modelli di cui ai punti 1 e 2 della presente guida.


Articoli correlati



Commenti

  • spartacus

    Gabriela, puoi chiedere l’assegno del comune per i tre figli minori, chiedi ai servizi sociali del comune. Se hai lavorato da dipendente, anche per pochi giorni nel 2012, recati dal patronato e fai la dichiarazione perché ti spettano le detrazioni di famiglia numerosa che, essendo incapiente, si tradurranno in un rimborso di 1200 €.

  • gabriela

    ciao antonio io avevo 5 figli in 2012 o lavorato 12 gioni sono in bazo di redito poso chiedere asegnio nucleo familiare numerose soto 18 ani

  • Antonio

    Ciao Rosy, purtroppo al compimento dei 18 anni sarà automaticamente escluso dal calcolo degli assegni familiari, anche se studente. Infatti i figli fino a 21 anni possono essere inclusi ma solo se si hanno 4+ figli fino a 26 anni.

  • Rosy Salve, ho un figlio che tra poco compie 18 anni è studente di liceo , io lavoro sono divorziata e convivo. Volevo sapere se al compimento del 18esimo anno di età , ho diritto ha percepire ancora gli assegni familiari…… grazie

    Salve, ho un figlio che tra poco compie 18 anni ed è studente. Io lavoro e sono divorziata,convivo e percepisco assegni familiari. Volevo sapere se al compimento del 18esimo anno di età di mio figlio io ho diritto ancora agli assegni familiari visto e considerato che ho un figlio solo e lui dovrà studiare ancora x parecchio…… grazie

  • eda

    grazie mille :) :)

  • spartacus

    Si, purtroppo è così.

  • eda

    Salve mia figlia ha compiuto 18 anni da 2 messi e va a scuola e ho un altro figlio di 9 anni,lavora solo mio marito,praticamente per mia figlia non dovremo prendere più l’assegno perché non siamo una famiglia numerosa ?????

  • santo

    Grazie per la gentile e veloce risposta … cordiali saluti

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio

    Ciao Santo, purtroppo come ho scritto nella guida puoi includere il figlio maggiorenne solo se studente o apprendista e solo dopo aver richiesto l’autorizzazione all’inclusione all’INPS.

  • Santo

    famiglia numerosa nr.4 figli di cui uno di anni 19 ,non più studente, disoccupato, posso chiedere l’assegno familiare ??? grazie cordiale saluti

  • spartacus

    Condizione essenziale per accedere a questo tipo di prestazione è avere 4 figli.

  • Salvatore

    Salve, Essendo dipendente della regione siciliana e avendo il figlio maggiorenne studente univeristario, età 20,altri due figli, di anni 1o e anni 24, moglie a carico e suoceri con reddito inferiore a 2000€, posso fruire dell’assegno familare anche del figlio maggirenne studente? Credo che la regione non abbia ancora recipito la normativa dell’INPS
    grazie

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Francesco, per poter avere gli ANF anche per i figli maggiorenni, come nel tuo caso, bisogna fare richiesta di autorizzazione all’INPS direttamente on-line nell’area riservata al cittadino o tramite patronato. Il modello da compilare è ANF42. Una volta ottenuta l’autorizzazione avrai diritto a richiedere anche gli arretrati. Visto che ci sono di mezzo dei soldi, io ti consiglio di rivolgerti ad un patronato e vedere con loro la pratica.

  • francesco

    sono francesco h0 4 figli e mia moglie a carico l’anno scorso a settembre ha compiuto 18 anni e l’inps a pagato l’assegno fino a settembre. mia figlia e’ studente

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Ciro, mi spiace ma credo che dovrai esludere tuo figlio maggiore di 18 anni dal nucleo, infatti possono essere inclusi solo i figli fino a 21 anni apprendisti o studenti, nella famiglie con almeno 4 figli fino a 26 anni, questo dice la legge purtroppo!

  • ciro

    ciro scrive:
    18/07/12 alle 13:07
    mi chiamo ciro io ho reddito minimo di pensione cat io sono invalido al 100%
    mio figlio studia a settembre compie 18 anni un’altra figlia di 13 anni
    volevo sapere se mi tocca l’assegno familiare fino a 21 anni?
    grazie

  • ciro

    mi chiamo ciro io ho reddito minimo di pensione cat io sono invalido al 100%
    mio figlio studia a settembre compie 18 anni un’altra figlia di 13 anni
    volevo sapere se mi tocca l’assegno familiare fino a 21 anni?
    grazie

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Lia, puoi spiegarmi meglio dove si trova questo punto, sul modulo sr16 anf/dip non lo trovo…

  • lia

    gentilmente mi può dire se nella compilazione dei moduli x gli assegni familiari o detrazioni devo includere o meglio evidenziare al punto 9 ( asl) il coniuge invalido all’80%?

  • Luigi

    grazie mille

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    No, non devi includerlo, in quanto non chiedi gli ANF per lui, ma solo per te, tua moglie e la tua figlia minore.

  • Luigi

    Ciao,
    vorrei sapere nel mio caso come fare la domanda:
    sono un lavoratore dipendente con moglie non a carico (perchè ha un reddito complessivo superiore ai 2.840) e un figlio maggiorenne e una figlia minorenne.
    Volevo sapere: Dato che ANF comprende Io, mia moglie e mia figlia min., Se nella somma dei redditi conseguiti dal mio nucleo familiare, oltre al reddito mio e di mia moglie, devo inserire il reddito di mio figlio non fiscalmente a carico?
    Ringrazio anticipatamente.

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Daniele, il componente inabile nsiderato minore per sempre quindi puoi continuare ad includerlo nel nucleo anche dopo la maggiore età. Per gli altri 2 figli se maggiorenni anche se studenti o apprendisti non puoi più includerli. Puoi comunque vedere se con il tuo ISEE hai diritto agli assegni familiari dei Comuni. Ti consiglio di rivolgerti ad un patronato oppure direttamente al Comune per vedere se ne hai diritto!

  • Daniele

    Buongiorno
    Io ho 3 figli di cui uno inabile (riconoscimento legge 104). Tutti ancora frequentano scuole superiori.
    Uno di 19 anni (06/07/1993) e gli altri due di quasi 16 anni (15/09/1996).
    Ho visto che vengono riconosciuti assegni familiari fino a 4 figli e non oltre i 21 anni di età (purchè studenti)
    Non ho trovato questa casistica con il componente inabile.
    Volevo capire se gli assegni familiari non spettano comunque
    Ringrazio e saluto

  • spartacus

    Mi spiace ma lei non ha diritto all’anf per i figli maggiorenni. Nella domanda può solo inserire il coniuge. La sua tabella di riferimento è la 21A.

  • Mike

    Ciao,
    vorrei sapere nel mio caso come fare la domanda:
    sono un lavoratore dipendente con moglie a carico e due figli maggiorenni.
    Il mio reddito 2011 è stata la CIGS.
    la mia figlia maggiore nata nel 1987 è studente.
    il mio figlio minore nato nel 1991 ha percepito un reddito da lavoro dipendente di 1199 euro.
    Nella domanda devo inserire entrambi i figli come facenti parte del nucleo familiare o non più?
    Nei redditi devo inserire anche quello di mio figlio?
    Quale tabella verrà applicata in questo caso?
    Ringrazio tanto per le cortesi risposte.

  • Antonio

    Ciao Spartacus, credo che Carlo abbia detto chiaramente che ha perso gli ANF per la prima figlia, non per le altre. Comunque si, può chiedere gli arretrati in caso ne avesse il diritto.

  • spartacus

    Si Antonio ma può chiedere l’autorizzazione per la seconda figlia. Un’altra cosa: ma non potrebbe chiedere l’autorizzazione retroattiva per chiedere gli anf spettanti anche per la prima figlia????

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Carlo, nei nuclei familiari numerosi come il suo, gli Anf si possono prendere anche per i figli maggiorenni studenti o apprendisti, ma solo fino ai 21 anni. Credo che questo sia il motivo.

  • spartacus

    La prestazione per anf famiglia numerosa deve essere autorizzata dall’inps tramite tua richiesta. Devi compilare il modello ANF 42 e il modello ANF/FN e consegnarli all’inps che una volta accertati i requisiti ti rilascia il modello ANF 43 che dovrai consegnare al datore di lavoro insieme ad un nuovo modello anf/dip che includa le persone autorizzate. L’autorizzazione a percepire gli ANF riguarda anche Filippa oltre che Maria. Può darsi che l’intera procedura possa essere fatta solo online oppure recandoti dal caf.

  • carlo

    Informazione sugli ANF molto utili!!! Grazie. Però ho un quesito.
    Lavoro solo io mia moglie è casalinga e abbiamo 4 figli:
    Maria studente nata ad marzo 1991
    Filippa studente nata a febbraio 1993
    Milena nata a giugno 2007
    Carla nata a febbraio 2004.
    Siamo un nucleo familiare numeroso perchè per Maria mi sono stati tolti gli assegni se NON ha ancora 26 anni?
    Ringrazio per il tempo che dedicherà a questo mio quesito ed attendo una sua risposta.
    Buona giornata
    Carlo

  • fernando

    Mi spiace ma le hanno detto un assurdità. In nessun modo possono configurarsi i requisiti per richiedere l’anf. Il nonno non può chiederli per i fgli perche maggiorenni ne per la nipote che dovrebbe essere orfana di entrambi i genitori. Ne suo fratello o sua sorella potrebbero includere le altre persone della famiglia. L’unica possibilità sarebbe per te essere lavoratore dipendente o percettore di prestazione inps. Ma in questo caso L’anf includerebbe solo tua figlia. E spiegato tutto qui http://www.inps.it/portale/default.aspx?sID=%3b0%3b5673%3b5676%3b&lastMenu=5676&iMenu=1&iNodo=5676&p4=2

  • anto sata

    salve sono una ragazza madre, ho una bambina di 2anni e abito con i miei genitori. Nucleo composto da 6persone. Nonno, nonna, mamma (io) bambina, mio fratello disoccupato e mia sorella studente (entrambi maggiorenni) l’unico reddito è di 22mila euro annui del nonno. Sullo stato di fam figuriamo tutti a suo carico. Mi hanno detto che avrei diritto ad un assegno che si aggira intorno ai 600euro. Può essere possibile?

  • fxxemzbl

    5HtrcV qivrybzkfmtu

  • http://www.google.com/ Doughboy

    The voice of raiotnlatiy! Good to hear from you.

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Donato, in questi casi l'assegno spetta ai figli maggiorenni fino al compimento dei 21 anni, ma solo se sono studenti o apprendisti. Ti consiglio di rivolgerti ad un buon patronato e far compilare la domanda a loro per evitare errori che ti costerebbero tempo e denaro…

  • donato

    Ciao sono un operaio, mi chiamo Donat L. il mio nucleo famigliare e composto da 6 persone, mogli(con inabilità del 80%) e 4 fligl
    Tenendo presenteche 2 sono maggiorenni, di cui una e studente, mentre il secondo si è diplomato a luglio 2011,e non lavora. E chiaro che al 30 giugno 2011 ho percepito gli assegni normalmente.Per la mia nuova domanda 2011 2012 mi spettano gli assegni per i 4 fgli anche se il diplomatico non lavora e farà 20 anni a febbraio 2012 ?
    Grazie della della vostra disponibilità e del servizio che ci offrite.

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Certo che sarebbe giusto, questo è dovuto all'arretratezza dei diritti civili degli italiani…

  • SILVIA

    E' ASSURDO CHI E' SPOSATO CON FIGLI CHE STUDIANO, A 18 ANNI VENGONO TOLTI GLI ASSEGNI FAMIGLIARI E CHI CONVIVE HA DIRITTO A GLI ASSEGNI COME SE FOSSE UN SINGLE ANCHE SE IL BAMBINO E' STATO RICONOSCIUTO DAL PADRE E QUINDI HA DIRITTO AL DOPPIO E ANCHE DI PIU!

    NON SAREBBE GIUSTO CHE SIA CONSIDERATO UNA COPPIA ANCHE SE NON SPOSATA!

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Purtroppo non credo tu possa aver diritto agli assrgni, forse a qualche altro aiuto si, ma è a livello locale o regionale. Prova a chiedere ad un patronato

  • franco

    ciao a tutti sono un cassa integrato straordinario .moglie casalinga,figlia universitaria 24 anni,figlio18 anni studente d'arte.qualcuno puo aiutarmi , o possibile spiegazione se in questi casi spetta assegni famigliari.GRAZIE A TUTTI , franco

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    L'assegno in questo caso spetta solo ai nuclei numerosi cioè composti da 4 figli o equiparati. In effetti per figli equiparati si intendono i figli adottati o figli delle coppie di fatto ecc. comunque per non lasciare nulla al caso puoi sempre compilare il modello che trovi qui allegato http://www.lavoroediritti.com/download/SR03_ANF42… e presentarlo all'INPS. Sempre a loro chiederai se è possibile fare ciò che chiedi a me. Così avrai la certezza assoluta…

  • PAOLO GIUGLIANO

    Salve,scusate sono nuovo del forun,avrei una domanda
    Ho un nucleo di 6 persone,il sottoscritto consorte 3 figli ed una sorella inabile100%
    ho diritto al riconoscimento di famiglia numerosa(quindi eqiparando mia sorella al 4° figlio)
    visto che i miei primi due figli maggiorenni sono studenti.
    Quando hanno compiuto la maggiore età mi sono stati tolti gli assegni.

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Purtroppo non puoi includere tuo figlio nella domanda per gli assegni, a meno che tu non abbia 4 figli minori di 26 anni come ho scritto nella guida…

  • iryna

    ciao, se io ragazza madre e ho un figlio di 20 anni e va a scuola ,posso richiedere assegni per il nucleo famigliare?grazie ,

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    ciao Carla, grazie per l'apprezzamento… oggi per un problema tecnico non ho potuto pubblicare la IV parte della tua guida, comunque ho rimediato nel pomeriggio…

  • carla binci

    articolo molto utile
    è un argomento dove spesso si fa confusione…

Cerca nel sito

Lavoro e Diritti App

App Lavoro e Diritti

Newsletter

RICEVI I NOSTRI ARTICOLI VIA EMAIL



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE