Concorso Scuola 2012, oggi il bando

Il testo integrale del bando del Concorso Scuola 2012 per 11.542 cattedre dal sito del Miur, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca


Concorso Scuola 2012, oggi il bando

Sarà pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale, serie Concorsi, n. 75, il bando del Concorso Scuola 2012 per 11.542 cattedre. A fondo pagina troverete il testo integrale in formato PDF da scaricare liberamente non appena sarà reso disponibile on-line.

Prova preselettiva

Come anticipato dal Ministro Profumo e in base ad una bozza di Bando circolata nei giorni scorsi, il concorso sarà aperto ai soli abilitati e la prima prova preselettiva si svolgerà entro il 2012 e sarà composta da 50 domande a cui rispondere in 50 minuti.

La prova consta di 50 quesiti a risposta multipla così ripartiti:

  • capacità logiche 15 domande;
  • capacità di comprensione verbale del testo 15 domande;
  • competenze informatiche 10 domande;
  • conoscenza della lingua straniera 10 domande.

Il candidato deve rispondere entro il tempo massimo di 50 minuti La risposta corretta vale 1 punto, la risposta non data vale 0 punti e la risposta errata vale –0,5 punti. I risultati della prova saranno dati alla fine del test, subito, così come da prassi ormai nei più grandi concorsi pubblici degli ultimi tempi.

Sono ammessi alla prova scritta i candidati che hanno conseguito un punteggio non inferiore a 35/50. Il non superamento della prova di preselezione comporta l’esclusione dal prosieguo della procedura concorsuale. L’esito della prova di preselezione non concorre alla formazione del voto finale nella graduatoria di merito.

Leggi anche: Concorso scuola, prime informazioni dal Ministro Profumo

Il diario della prova sarà reso noto almeno 20 giorni prima del suo svolgimento tramite pubblicazione del relativo avviso:

  • sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4ª Serie Speciale, Concorsi ed Esami;
  • sulla rete intranet e sul sito istituzionale del Ministero;
  • sui siti internet degli Uffici scolastici regionali competenti a gestire la procedura concorsuale.

Le sedi di svolgimento della prova in ogni regione e la ripartizione dei candidati presso ciascuna sede sono pubblicate sulla rete intranet e sul sito internet del Ministero, nonché sui siti degli Uffici scolastici regionali.

Leggi anche: Scuola: a settembre concorso per 21mila docenti e non

Prova scritta

I candidati che superano la prima prova preselettiva sono ammessi a sostenere la prova scritta, unica su tutto il territorio nazionale e relativa alle discipline oggetto di insegnamento nelle cattedre e posti per cui è indetta la procedura concorsuale.

La prova scritta consiste in una prova semi strutturata con griglia nazionale di valutazione composta da una serie di quesiti a risposta aperta e finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, anche attraverso gli opportuni riferimenti interdisciplinari. Per i candidati ai posti di insegnamento della scuola primaria questa sarà integrata anche da una prova atta ad accertare la conoscenza della lingua inglese.

Prova orale

Alla prova orale accedono coloro che hanno superato la seconda prova scritta. La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento comprese nella classe di concorso e valuta la padronanza delle medesime da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle TIC e agli studenti con bisogni speciali.

La prova orale consiste:

  1. in una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della calendarizzazione della sua prova orale. A tal fine la commissione predispone un numero di tracce pari a tre volte il numero dei candidati. Le tracce estratte sono escluse dai successivi sorteggi;
  2. in un colloquio immediatamente successivo, della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale sono approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione di cui al numero 1).


Articoli correlati



Commenti

Cerca nel sito

Newsletter

RICEVI I NOSTRI ARTICOLI VIA EMAIL



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE

Google+