Come richiedere il Pin per accedere al 730 precompilato

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Per poter accedere al 730 precompilato dal sito dedicato dell'Agenzia delle Entrate bisogna avere il Pin di Fisconline o dell'Inps, ecco come ottenerli.

Come già ormai saprete dal 15 aprile sarà disponibile sul nuovo sito dedicato messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate il 730 precompilato 2015 relativo ai redditi 2014, per chi volesse approfondire l’argomento rimandiamo alla lettura dei nostri precedenti articoli per comprendere come funziona.

Con la guida di oggi vedremo in breve come richiedere il Pin per accedere al 730 precompilato. E’ possibile accedere con le credenziali Fisconline oppure con il Pin dispositivo dei servizi online dell’Inps (direttamente dal sito dell’ente di previdenza), infine si potrà accedere anche con l’utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi.

Registrazione a Fisconline

Il contribuente può registrarsi a Fisconline:

  • online, seguendo la procedura ordinaria disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, oppure utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • telefonando al numero 848.800.444 da telefono fisso (tariffa urbana a tempo), oppure allo 06 96668907 da telefono cellulare (costo in base al piano tariffario applicato dal proprio gestore); in questo caso, è necessario digitare il tasto 2 del servizio automatico senza operatore;
  • in ufficio, ovvero presso le sedi periferiche dell?Agenzia delle Entrate aperte al pubblico.

Per la seconda e terza ipotesi, è bene affidarsi agli addetti dell’Agenzia delle Entrate seguendo le procedure e compilando i moduli da loro indicati. Per chi invece volesse fare da solo, tramite la procedura online questi sono i passaggi da seguire:

  1. recarsi alla pagina https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Abilitazione/Fisconline.jsp;
  2. scegliere la prima opzione Persone Fisiche (o la seconda se si ha la Carta Nazionale dei servizi);
  3. cliccare su Richiedi il Codice Pin;
  4. inserire il proprio codice fiscale nella prima casella in alto;
  5. a questo punto sarà necessario fornire i dati relativi alla dichiarazione dei redditi presentata nel 2014 (redditi 2013);
  6. scegliere il modello di dichiarazione:
    1. Nessuno (compreso CUD): se non si è avuto alcun reddito oppure solo redditi da un unico CUD quindi senza aver presentato la dichiarazione dei redditi;
    2. 730;
    3. Unico persone fisiche.
  7. indicare tramite chi è stata inviata la dichiarazione:
    1. Sostituto/Intermediario (in caso di CUD, 730 o Unico);
    2. Poste (in caso di 730 o Unico);
    3. Servizi telematici (in caso di 730 o Unico);
    4. Ufficio Agenzia Entrate (in caso di 730 o Unico).
  8. Nell’ultima casella in fondo indicare il reddito complessivo indicato nella dichiarazione dei redditi CUD, 730 o Unico (Indicare il reddito complessivo in unità di euro senza decimali e senza punti, se il reddito è negativo indicare zero).
  9. A questo punto se i dati coincidono con quelli in possesso dall’Agenzia delle Entrate il sistema fornirà subito la prima parte del Pin (prime 4 cifre); il richiedente riceverà entro 15 giorni, al domicilio conosciuto dall’Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari a completare il codice Pin (ultime 6 cifre) e la password di accesso. Con questi dati si potrà accedere a tutti i servizi di Fisconline compreso l’accesso al 730 precompilato.

Registrazione ai servizi telematici dell’Inps

Anche in questo caso si può richiedere il Pin:

  • online, sul sito www.inps.it, attraverso la procedura “PIN online” > “Richiedi PIN”;
  • presso gli sportelli delle sedi Inps (in tal caso il PIN sarà dispositivo );
  • tramite Contact Center Inps chiamando il numero verde 803 164 gratuito da rete fissa; per le chiamate da telefoni cellulari è disponibile il numero 06 164164, a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico dell’utente.

Anche per l’INPS attenersi alle istruzioni degli addetti preposti dall’INPS nella seconda e terza procedura, ovvero tramite telefono o direttamente in una sede dell’INPS. Per chi invece volesse seguire la procedura online, può seguire la nostra guida molto dettagliata a questo indirizzo: come richiedere il codice PIN Inps per accedere ai servizi online per il cittadino.

Nota bene: per poter accedere al 730 precompilato con le credenziali rilasciate dall’INPS il Pin deve essere di tipo dispositivo:

  • il Pin rilasciato dalle sedi Inps è immediatamente di tipo dispositivo e non serve fare altro;
  • invece il PIN ottenuto online o tramite contact center è di tipo “ordinario”. Per richiedere online prestazioni e benefici economici, oppure per poter accedere al 730 precompilato occorre dunque convertire il PIN ordinario in “dispositivo” come indicato nella sezione dedicata nella nostra guida. (In pratica per rendere il Pin di tipo dispositivo bisogna accoppiare alla richiesta telematica o telefonica una copia del proprio documento d’identità.)
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti