Nuove risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Firmati lo scorso 7 novembre due distinti decreti interministeriali con i quali sono stati rifinanziati gli ammortizzatori sociali in deroga

Lo scorso 7 novembre, sono stati firmati due distinti decreti interministeriali (dei Ministeri del Lavoro e dell’Economia), con i quali, sono stati rifinanziati gli ammortizzatori sociali in deroga relativi a periodi di competenza 2013, per un totale di € 787.741.250.

I due decreti, assegnano ulteriori risorse finanziare alle Regioni ed alle Province Autonome, necessarie alla concessione o la proroga, in deroga alla vigente normativa, dei trattamenti di cassa integrazione guadagni, ordinaria e/o straordinaria, e di mobilità ai lavoratori subordinati.

Con il primo decreto interministeriale (il n. 76772) sono stati ripartiti, a valere sul Fondo Sociale per l’Occupazione e Formazione, euro 500.000.000,00 tra le Regioni e le Province Autonome.

Con il secondo decreto (il nr. 76773) sono stati ripartiti, a valere sui Fondi del Piano di Azione e Coesione destinati alle misure sperimentali di politica attiva e passiva nelle Regioni dell’Obiettivo convergenza, euro 287.741.250,00.

I fondi sono stati così suddivisi:

Regioni ulteriore stanziamento  D.I.76772 ulteriore stanziamento  D.I.76773 fondi PAC
ABRUZZO € 15.341.257,32
BASILICATA € 5.195.002,59
CALABRIA € 22.204.458,72 €  26.741.250
CAMPANIA  € 31.146.012,93 € 130.500.000
EMILIA ROMAGNA € 38.582.722,32
FRIULI V. GIULIA € 7.450.548,22
LAZIO € 42.392.309,85
LIGURIA € 10.842.380,41
LOMBARDIA € 88.420.552,17
MARCHE € 14.704.098,16
MOLISE € 3.439.472,32
P.A. BOLZANO € 2.458.463,82
P.A. TRENTO € 2.947.478,05
PIEMONTE € 37.477.687,00
PUGLIA € 43.390.813,75 €  22.500.000
SARDEGNA € 21.641.343,67,54
SICILIA € 24.634.638 € 108.000.000
TOSCANA € 33.227.735,00
UMBRIA € 9.202.199,85
VALLE D’AOSTA € 754.268,65
VENETO € 44.546.557,62
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti