ASpI e mini-ASpI per i soci lavoratori nelle cooperative

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


A breve in Gazzetta il decreto interministeriale sulle aliquote Aspi e mini aspi per lavoratori soci nelle cooperative

Il Ministero del lavoro, ha adottato il decreto che determina  le aliquote 2013 per l’ASpI e il mini-ASpI, per i soci lavoratori nelle cooperative.

Il Decreto è stato emanato, dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze lo scorso 25 gennaio 2013 e, riguarda i soci lavoratori delle cooperative, di cui al DPR 602/1970, che non avevano accesso alla previgente indennità di disoccupazione

Il Decreto, attuativo della legge di riforma del mercato del lavoro (L. nr. 92/2012), determina la misura delle prestazioni ASpI e mini-ASpI da liquidarsi in misura proporzionale all’aliquota effettiva di contribuzione.

In particolare, per l’anno 2013, le prestazioni ASpI e mini – AspI saranno liquidate per un importo pari al 20 per cento della misura delle indennità, come previste a regime, in proporzione all’effettiva aliquota di contribuzione.

Il Decreto sarà pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale.

 

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • leopoldo

    se ho capito bene, a differenza di tutti gli altri dipendenti, ai quali spetta il 75%, i soci di coop prendono il 20% della busta?
    per farla breve, su una busta di 1000€ prendono 200€?
    ma che presa per il culo è?