Concorso comunale per addetti alla manutenzione in provincia di Massa Carrara

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il comune di Bagnone in provincia di Massa Carrara ha indetto un nuovo concorso comunale per addetti alla manutenzione del patrimonio comunale.

Il comune di Bagnone in provincia di Massa Carrara ha indetto un nuovo concorso comunale riguardante l’assunzione di due operai addetti alla manutenzione del patrimonio comunale. Le assunzioni saranno effettuate con un contratto a tempo indeterminato.

Vediamo quali sono i requisiti e come presentare la domanda di partecipazione al concorso.

Concorso comunale Bagnone: I requisiti

Per poter presentare la domanda di partecipazione al concorso comunale di Bagnone, il bando prevede alcuni requisiti particolarmente rilevanti.

Ogni candidato che vuole partecipare al concorso del comune di Bagnone riguardante l’assunzione di 2 operai addetti alla manutenzione del patrimonio culturale, dovrà essere in possesso di tali requisiti:

  • età superiore ai 18 anni;
  • diploma di qualifica professionale biennale oppure triennale;
  • cittadinanza italiana oppure di uno stato membro dell’Unione europea;
  • patente di guida C;
  • non essere escluso dall’ elettorato politico attivo;
  • assenza di procedimenti penali e/o disciplinari;

I requisiti elencati dovranno essere posseduti alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione. Tutti i candidati che non sono in possesso dei requisiti elencati dal bando, saranno automaticamente esclusi dal concorso comunale.

I vincitori del concorso saranno assunti con contratto a tempo indeterminato ed orario part-time, categoria B, posizione economica B3.

Come presentare domanda di partecipazione al concorso comunale di bagnone

Tutti i soggetti interessati a partecipare al nuovo concorso pubblico annunciato dal comune di Bagnone in provincia di Massa Carrara, dovranno compilare il modulo di partecipazione allegato al bando di concorso ed indirizzarla al comune di Bagnone.

La consegna della domanda di partecipazione può avvenire tramite:

  • PEC
  • Raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • Consegna a mano in busta chiusa presso l’ufficio Protocollo, dalle 8:30 alle 13:00, dal lunedì al sabato.

In aggiunta alla domanda di partecipazione, i candidati dovranno allegare il proprio Cv modello europeo, una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, fotocopia della patente di guida e l’attestazione comprovante l’avvenuto versamento della somma di Euro 10,00.

Il versamento della somma di 10 euro dovrà essere effettuato tramite quietanza al Tesoriere del Comune di Bagnone.

Infine, bisogna ricordare che la data di scadenza della presentazione della domanda è fissata il l’11 dicembre 2017.

Prove d’esame del concorso comunale di Bagnone

I candidati del concorso comunale di Bagnone saranno valutati dalla commissione esaminatrice tramite tre prove d’esame: una prova scritta, una prova attitudinale e infine una prova orale.

La prova scritta del concorso consiste in un test a risposta multipla e/o in una serie di quesiti a risposta sintetica riguardante le materie d’esame stabilite dal bando di concorso.

Successivamente alla prova scritta, i candidati saranno chiamati a svolgere una prova attitudinale. Tale prova, consisterà nella verifica della capacità del candidato allo svolgimento delle mansioni lavorative assegnate.

Infine, i candidati risultati idonei alle precedenti prove d’esame, svolgeranno una prova orale diretta a valutare la competenze e conoscenze del candidato tramite un colloquio individuale con la commissione esaminatrice.

In aggiunta alle prove d’esame, il concorso prevede anche la valutazione dei titoli posseduti da ogni singolo candidato. La valutazione sarà effettuata direttamente dalla commissione esaminatrice, dove valuterà la tabella dei punteggi inserita all’interno del bando di concorso.

In conclusione invitiamo a consultare il Bando del concorso del comune di Bagnone.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti