Concorso Inps 1858 posti, diario della preselezione e delle prove scritte pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il diario di preselezione e prove scritte del Concorso INPS per 1858 consulenti protezione sociale


Concorso Inps 1858 posti: pubblicato in Gazzetta Ufficiale numero 10 del 04 febbraio 2022 il diario delle prove del concorso INPS 2021 (per il 2022) per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 1858 laureati per la la figura di consulente di protezione sociale. Il termine per l’invio delle domande è scaduto, lo ricordiamo, lo scorso 2 novembre 2021.

Il 14 gennaio sarebbe dovuto uscire sul sito internet dell’Istituto e in Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami, l’avviso relativo al diario della preselezione e delle prove scritte del Concorso INPS 2021. Sul sito e in Gazzetta era invece apparsa la comunicazione che rinvia la pubblicazione del diario d’esame alla nuova data del 4 febbraio 2022.

Di seguito i dettagli.

Avviso diario preselezione e prove scritte 1858 consulenti INPS

La prova preselettiva si terrà a Roma presso la Nuova Fiera di Roma nel periodo dal 4-12 luglio 2022. Le prove scritte, per chi ha superato la preselezione, si terranno sempre presso la Fiera di Roma dal giorno 18 al giorno 20 luglio 2022.

I dettagli nel seguente avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 4 febbraio 2022.

download   Avviso diario preselezione e prove scritte 1858 consulenti INPS
       » 92,9 KiB - 269 download

Concorso Inps 1858 posti: prove d’esame

Il bando del Concorso pubblico INPS è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, IV serie speciale “Concorsi ed esami”, n. 78 del 1° ottobre 2021 e prevede, come detto sopra, l’assunzione di 1858 figure di consulente protezione sociale, nel ruolo di personale dell’INPS, area C, posizione economica C1. Di seguito i dettagli e il bando del Concorso.

Il Bando di Concorso INPS 2021 per 1858 posti prevede due prove scritte e una prova orale e dalle anticipazioni sappiamo che:

  • le prove d’esame dovrebbero svolgersi tra febbraio e ottobre 2022 a Roma;
  • la procedura del concorso prevede:
    • una prova preselettiva composta da 60 quesiti, come già avvenuto per il precedente concorso
    • e due prove scritte che saranno costituite da 30 quesiti ciascuna;
  • infine ricordiamo che la banca dati dei quesiti proposti nei precedenti concorsi INPS, utile per la preparazione, NON sarà resa disponibile.

Prova preselettiva

Il numero di domande di partecipazione è superiore a 25.000, quindi l’INPS effettuerà una preselezione dei candidati. La prova preselettiva consiste in quesiti a risposta multipla, di carattere psicoattitudinale, logica, lingua inglese, competenze informatiche, cultura generale.

In ogni caso la sede, il giorno e l’ora di svolgimento delle prove scritte, ovvero dell’eventuale preselezione saranno pubblicati  sul sito internet dell’INPS all’indirizzo www.inps.it nella sezione
“Avvisi, bandi e fatturazione” sottosezione ”Concorsi” e in Gazzetta Ufficiale.

Quindi il candidato che non si presenta nel giorno, luogo ed ora stabiliti o si ritiri dalle prove scritte, qualunque ne sia la causa, è escluso dal concorso.

Prima prova scritta

La prima prova scritta consiste in una serie di quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie:

  1. bilancio e contabilità pubblica;
  2. pianificazione, programmazione e controllo e organizzazione e gestione aziendale;
  3. diritto amministrativo e costituzionale;
  4. diritto del lavoro e legislazione sociale.

La prova è valutata in trentesimi e la superano i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30.

Seconda prova scritta

La seconda prova scritta consiste poi in una serie di quesiti a risposta multipla nelle seguenti materie:

  1. scienza delle finanze;
  2. economia del lavoro;
  3. elementi di economia politica;
  4. diritto civile;
  5. elementi di diritto penale.

La prova è valutata in trentesimi e la superano i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30.

Valutazione dei titoli

Successivamente si passerà alla valutazione dei titoli dei candidati che passeranno le prove scritte, con attribuzione di un punteggio massimo di 9 punti.

Prova orale

Infine l’ultima prova consisterà in una prova orale sulle materie oggetto delle prove scritte.

La sede, il giorno e l’ora di svolgimento della prova orale sono pubblicati sul sito internet dell’INPS e comunicati tramite PEC, almeno 20 giorni prima della data della prova stessa. Pertanto il candidato che non si presenta nel giorno, luogo ed ora stabiliti senza giustificato motivo è escluso dal concorso.

La valutazione finale è espressa in trentesimi e superano la prova i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30.

Graduatoria finale Concorso INPS 2021 per 1858 posti

La graduatoria finale del concorso sarà stilata tenendo conto del punteggio complessivo ottenuto da ciascun candidato, costituito dalla somma tra la media dei voti riportati nelle due prove scritte, il punteggio dei titoli, previa verifica della inerenza degli stessi, e il voto riportato nella prova orale fino ad un totale massimo di 90.

Concorso INPS 2021, bando

Per tutte le altre informazioni (Assunzione in servizio, Stipula del contratto individuale di lavoro, Periodo di prova ecc.) si rimanda alla lettura del Bando Concorso INPS 2021 per 1858 posti così come pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

download   Bando concorso 1858 consulenti protezione sociale
       » 189,2 KiB - 420 download

Argomenti

⭐️ Segui Lavoro e Diritti su Google News, Facebook, Twitter o via email