Concorso Marescialli Guardia di Finanza 2019: Posti e requisiti


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Il 12 marzo 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il nuovo bando di Concorso marescialli Guardia di Finanza 2019. Il concorso consiste nell’assunzione di ben 830 allievi marescialli, suddivisi in 768 allievi del contingente ordinario e 62 allievi del contingente di mare. Sarà possibile presentare la candidatura al nuovo concorso pubblico entro e non oltre il 12 aprile 2019. Per poter partecipare bisognerà essere in possesso di alcuni requisiti minimi.

Qui di seguito vedremo nel dettaglio tutti i requisiti richiesti dal bando di concorso della Guardia di Finanza e come presentare correttamente la propria candidatura. Inoltre, vedremo quali sono le prove d’esame da superare per diventare un Allievo Maresciallo della Gdf.

Concorso Marescialli Guardia di Finanza 2019: I requisiti

Per poter partecipare al nuovo concorso della Gdf 2019, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere cittadino italiano;
  • Essere in possesso del diploma di scuola superiore o conseguirlo nell’anno scolastico 2018/2019;
  • Godere dei diritti civili e politici;
  • Non essere già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, o altri concorso equipollenti della Guardia di finanza;
  • Assenza di condanne penali;

Per i civili il limite di età per poter partecipare al concorso è 25 anni, mentre per gli appartenenti al ruolo sovrintendenti, appuntati, finanzieri, ufficiali di complemento o in ferma prefissata, che abbiano completato diciotto mesi di servizio, il limite di età è di 35 anni.

I requisiti elencati dovranno essere posseduti dal candidato entro e non oltre la data di scadenza fissata per la presentazione della domanda di partecipazione. Per coloro che non saranno in possesso di tali requisiti saranno automaticamente esclusi dal corso per diventare marescialli della Guardia di Finanza.

Per ulteriori informazioni sui requisiti vi invitiamo a consultare il bando di concorso allegato a fondo pagina.

Come presentare la domanda di partecipazione

Sarà possibile presentare la propria candidatura esclusivamente in via telematica attraverso il sito web concorsi.gdf.gov.it. Il candidato interessato a partecipare al concorso Marescialli Guardia di Finanza 2019, dovrà effettuare la registrazione sul portale dedicato al concorso e successivamente compilare l’istanza di partecipazione.

Per poter effettuare la registrazione è obbligatorio essere  in possesso di un account di posta elettronica
certificata P.E.C oppure delle credenziali S.P.I.D. (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Nel caso di registrazione con le credenziali S.P.I.D, la domanda di partecipazione sarà presentata in automatico, mentre per i candidati che effettueranno la registrazione con la P.E.C dovranno stampare il PDF generato dal sistema.

Il PDF dovrà essere successivamente firmato e scansionato, e dovrà essere caricato sul portale, mediante il tasto “upload” ed allegare all’istanza firmata la scansione fronte-retro del documento di riconoscimento in corso di validità.

Infine, ricordiamo che sarà possibile presentare la propria candidatura entro e non oltre le ore 12:00 del 12 aprile 2019. Pertanto, le domande presentate oltre tale data  saranno considerate nulle.

Prove d’esame del concorso Allievi Marescialli Gdf 2019

I candidati che hanno presentato correttamente la propria candidatura e sono in possesso dei requisiti stabiliti dal bando di concorso, saranno convocati tramite avviso generale pubblicato sul sito web concorsi.gdf.gov.it, per lo svolgimento delle prove d’esame previste dal concorso.

Le prove previste dal concorso sono le seguenti:

  • Prova preliminare;
  • Una prova scritta di italiano;
  • Prova orale di cultura generale nelle seguenti materie: storia, educazione civica, geografia e matematica;
  • Una prova di efficienza fisica;
  • Accertamento dell’idoneità psico-fisica e attitudinale.

Oltre le prove obbligatoria, i candidati interessati potranno richiedere di svolgere ulteriori prove facoltative così da poter aumentare il proprio punteggio nella graduatoria finale. Le prove facoltative sono le seguenti:

  • Informatica;
  • Lingua straniera a scelta tra inglese, francese o spagnolo.

Infine, il calendario e le modalità di svolgimento della prova preliminare del concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza 2019, saranno resi noti, a partire dal 19 aprile 2019.

Per ulteriori informazioni consigliamo di leggere il bando di concorso ufficiale in pdf allegato qui di seguito.

BANDO DI CONCORSO PDF

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.