Concorso OSS Bologna: 146 posti da operatore socio sanitario

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il nuovo bando di concorso OSS Bologna: 146 posti messi da operatori socio sanitari dall' ASP di Bologna.

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il nuovo bando di concorso OSS ASP di Bologna. I posti messi a disposizione dall’ ASP di Bologna sono 146, dove 144 saranno assunti con contratto a tempo pieno e indeterminato, mentre i 2 saranno assunti a tempo parziale e indeterminato (uno a 24 ore e uno a 18 ore).

Ma vediamo quali sono i requisiti per partecipare al concorso pubblico e come presentare la propria domanda.

Concorso OSS: I requisiti

Il bando di concorso OSS prevede dei requisiti essenziali per poter presentare la domanda di partecipazione.

Infatti, i requisiti più rilevanti stabiliti dal bando sono:

  • aver compiuto il 18° anno di età e non superare il 55°;
  • diploma di istruzione secondaria;
  • attestato professionale OSS
  • Patente B;

Tutti i requisiti elencati dovranno essere posseduti dal candidato prima della scadenza del concorso, di conseguenza i candidati che non saranno in possesso dei requisiti stabiliti dal bando la loro domanda partecipazione sarà considerata nulla.

Prove del concorso OSS ASP di Bologna

Per il concorso OSS è prevista una prova pre-selettiva nel caso in cui il numero di partecipanti sarà elevato. Tale prova molto probabilmente sarà svolta il 14 dicembre 2017 alle ore 10:00.

Oltre alla prova pre-selettiva, il concorso prevede anche una prova pratico-attitudinale e una successiva prova orale.

La prova pratico-attitudinale a sua volta si suddivide quindi in due tipologie di prove:

  •  prova scritta;
  • prova di abilità.

Alla prima prova scritta del concorso OSS saranno ammessi solamente i primi 1500 candidati vincitori della preselezione. Tale prova consiste in un questionario a risposta multipla inerente alle seguenti materie d’esame:

  • Competenze tecniche del ruolo Operatore socio sanitario;
  • Elementi teorici/pratici degli interventi sanitari;
  • Assistenza e cura delle persone non autonome e affette da demenza;
  • Rete dei servizi sociali;
  • Tutela della privacy;
  • Sicurezza sul lavoro;
  • Elementi in materia di lavoro alle dipendenze di una Pubblica amministrazione;
  • Conoscenza delle principali tipologie di utenza e delle più frequenti patologie fisiche e psichiche.

La prova di abilità, consiste nello svolgimento di casi pratici inerenti all’attività di operatore socio sanitario. Superate le due tipologie di prove elencate si procederà ad una terza prova, ovvero quella orale.

Infine la prova orale del concorso consiste in un colloquio svolto dalla Commissione esaminatrice dove valuterà la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più utilizzate.

Come presentare domanda di partecipazione al concorso OSS

La domanda di partecipazione al concorso OSS potrà essere compilata esclusivamente in via telematica.

—> Compila la domanda online <—

Il candidato dovrà allegare alla domanda di partecipazione la ricevuta del pagamento della tassa di 10 euro, il proprio CV, una fotocopia di riconoscimento e la dichiarazione di voler partecipare alla selezione. Tale dichiarazione è possibile scaricarla direttamente dal sito web del concorso.

Infine, bisogna ricordare che, la domanda di partecipazione potrà essere inviata entro e non oltre il 23 dicembre 2017 alle ore 12:00.

Libri consigliati

Bando del Concorso per 146 posti da OSS ASP Bologna

Avviso selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 146 posti di OSS.

  Concorso 146 posti OSS ASP Bologna (6,5 MiB, 717 download)
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti