Scrivere un annuncio di lavoro: alcuni pratici consigli

Scrivere un annuncio di lavoro in modo efficace è una operazione che potrebbe sembrare semplice, ma a cui bisogna dare la giusta attenzione. Vediamo perchè.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Scrivere un annuncio di lavoro in modo efficace è una delle operazioni principali per trovare il giusto candidato da inserire all’interno della propria azienda. Infatti, un’azienda non è composta solo da macchinari oppure da beni immobili e mobili, ma per poter funzionare correttamente e raggiungere i suoi obiettivi finali ha bisogno soprattutto di personale preparato e adeguato che svolgerà correttamente le diverse fasi del processo aziendale.

Ad oggi uno dei canali principali per poter ricercare personale direttamente o tramite intermediari è rappresentato dalle riviste e dai siti di offerte di lavoro. Quindi, saper scrivere correttamente un annuncio di lavoro sulle diverse piattaforme online oppure su riviste è fondamentale. Vediamo insieme come strutturare correttamente una Job Description e cosa scrivere al suo interno per essere chiari sulla figura ricercata e la posizione che si dovrà ricoprire in modo da trovare il giusto candidato.

Scrivere un annuncio di lavoro: la struttura

Scrivere un annuncio per la ricerca di un nuovo dipendente, può sembrare un’operazione molto semplice, ma è davvero difficile farlo in maniera ottimale e efficace. Infatti, strutturare in modo corretto questo strumento è davvero molto importante ai fini della ricerca di un dipendente idoneo a svolgere una determinata mansione.

L’annuncio di lavoro consente di descrivere le principali caratteristiche di una posizione lavorativa all’interno di un’azienda e quali sono i requisiti richiesti per svolgere la mansione ricercata. Molto spesso le aziende si affidano ad Agenzie di Ricerca e Selezione del personale, così da evitare perdite di tempo e trovare il giusto candidato per la propria società.

Leggi Anche:

Per far si che una Job Description è considerata perfetta, bisogna prima di tutto utilizzare una struttura ottimale. La struttura corretta di un annuncio di lavoro è la seguente:

  • Titolo;
  • Descrizione sintetica della propria azienda;
  • Descrizione della posizione lavorativa da svolgere;
  • I requisiti richiesti;
  • Eventuali attestati oppure titoli di studio.

Annunci di Lavoro: Il Titolo

Il titolo di un annuncio di lavoro è una delle parti più importanti. Quindi esso dovrà essere scritto in modo chiaro e dovrà riassumere il senso dell’annuncio e la posizione ricercata.

Per far si che il Titolo attiri l’attenzione del candidato, bisognerà inserire all’inizio le parole più rilevanti. Ecco un esempio pratico:

” Cercasi segretaria  per organizzare e gestire pratiche per ufficio contabile in centro città”.

Descrizione sintetica della propria azienda nella Job Description

Prima di procedere con la scrittura della descrizione della posizione lavorativa ricercata, bisognerà fornire al futuro candidato alcune informazioni utili sulla propria azienda. Grazie a diversi studi effettuati sugli annunci di lavoro, è stato appurato, che gli annunci senza una descrizione della propria azienda ottengono meno risposte e visualizzazioni rispetto a quelli con una descrizione chiara e sintetica.

Le informazioni base da fornire al candidato sulla propria azienda sono le seguenti:

  • Nome dell’Azienda;
  • Da quanti anni è presente sul mercato;
  • Di cosa si occupa;

Descrizione della posizione lavorativa

Nella descrizione della posizione lavorativa, bisognerà descrivere in maniera accurata una breve presentazione delle attività che il candidato deve prepararsi a svolgere una volta ottenuto il posto. Per scrivere correttamente una descrizione di un annuncio di lavoro, consigliamo di utilizzare un tono amichevole e professionale ed utilizzare lo stesso linguaggio per l’intero annuncio.

Successivamente alla descrizione, bisognerà inserire nell’annuncio quali sono i requisiti richiesti per poter svolgere quella determinata mansione:

  • Età;
  • Titolo di studio;
  • Esperienze pregresse nel settore;
  • Attestati;
  • Ecc.

Infine, per scrivere un annuncio di lavoro in modo corretto, bisognerà inserire al suo interno anche informazioni riguardanti la retribuzione, orario di lavoro e la tipologia di contratto.

Dove pubblicare gli annunci di lavoro

Terminata la loro scrittura, essi dovranno essere letti dai futuri candidati. Quindi dove pubblicare gli annunci di Lavoro? 

Sarà possibile pubblicarli su diversi portali di annunci lavoro come ad esempio:

  • Monster;
  • InfoJobs;
  • LinkedIn;
  • Trovolavoro Corriere della Sera;
  • Ecc.

A tal proposito abbiamo creato una sorta di classifica dei migliori siti per trovare lavoro online.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.