Contributi INPS artigiani e commercianti: online i modelli F24

Sono disponibili i modelli F24 nel "Cassetto previdenziale" per il versamento dei contributi INPS di artigiani e commercianti

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Come di consueto è in arrivo la nuova imposizione contributiva 2018 per gli Artigiani e dagli Esercenti attività commerciali. Nel corrente mese di settembre, infatti, l’INPS fa sapere che sono stati ultimati i modelli F24 necessari per il versamento della contribuzione dovuta per quest’anno. Tali modelli, in particolare, sono disponibili in versione precompilata nel “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti” alla sezione “Posizione assicurativa – Dati del modello F24” dove è possibile consultare anche il prospetto di sintesi degli importi dovuti con le relative scadenze e causali di pagamento.

La notizia è pervenuta mediante il puntuale Messaggio INPS n. 3327 dell’11 settembre 2018; l’Istituto ricorda che l’accesso ai servizi del “Cassetto Previdenziale” per Artigiani e Commercianti avviene tramite PIN del soggetto titolare di posizione contributiva. Al cassetto possono inoltre accedere gli intermediari in possesso di delega in corso di validità.

INPS artigiani e commercianti 2018: pronti i modelli F24 dei contributi

L’INPS fa sapere che è pronta l’elaborazione dell’imposizione contributiva per tutti gli artigiani e commercianti iscritti alla gestione INPS per l’anno 2018 e per eventuali periodi precedenti non già interessati da imposizione contributiva. Gli importi contributivi tengono conto della Circolare INPS n. 27/2018 che contiene appunto le nuove aliquote da applicare ai redditi prodotti quest’anno.

Contributi fissi commercianti 2018: pagamento online

Al riguardo, si rammenta che l’INPS non invia più le comunicazioni contenenti i dati e gli importi utili per il pagamento della contribuzione dovuta in maniera cartacea. Dal 2013, infatti, le comunicazioni relative al pagamento dei contributi sono disponibili, sempre nel Cassetto, anche alla sezione “Comunicazione bidirezionale – Modelli F24”, con la riproduzione della stessa lettera che prima del 2013 veniva spedita a mezzo posta.

I titolari di posizione assicurativa, o loro intermediari delegati, saranno avvertiti mediante un messaggio di alert della disponibilità del mod. F24 nel cassetto previdenziale.

Aliquote INPS artigiani e commercianti 2018: importi

Per l’anno 2018, l’aliquota contributiva ha raggiunto l’aliquota massima del:

  • 24% per gli artigiani;
  • e del 24,09% per i commercianti.

Percentuali, queste, che si dimezzano qualora si riferiscano a soggetti con un’età anagrafica superiore a 65 anni, già pensionati presso la gestione artigiani e commercianti dell’INPS.

Si ricorda, infine, che la prossima data di versamento è posta al 16 novembre 2018, che sarebbe la terza rata del 2018. Il calendario delle scadenze relativo al 2018 di chiude a febbraio del prossimo anno, quando gli artigiani e commercianti verseranno l’ultima rata.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Share.

About Author

Iscritto all'Elenco Pubblicisti dell'Ordine dei Giornalisti della Calabria mi occupo principalmente della redazione di articoli e approfondimenti giuslavoristici e previdenziali per riviste specializzate online. Collaboro attivamente in uno studio di consulenza del lavoro in Lamezia Terme come praticante CdL.

Altri articoli interessanti