Richiesta NASpI online: attivo il nuovo servizio Inps

Attivo il nuovo servizio per la richiesta NASpI online telematica all'Inps nell'area riservata del cittadino attraverso il PIN dispositivo


Con una news del 6 maggio 2015 pubblicata sul proprio sito, l’INPS comunica ai contribuenti che è ufficialmente attivo nell’area dedicata, la domanda telematica per la richiesta NASpI.

L’art. 1 del D. lgs n. 22 del 4 marzo 2015 in attuazione del Jobs Act istituisce, prosegue la news, ha istituito a decorrere dal 1° maggio 2015 , la nuova indennità mensile di disoccupazione denominata NASpI ovvero Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego, avente la funzione di fornire una tutela di sostegno al reddito ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione.

Richiesta NASpI online

L’INPS sottolinea che la NASpI sostituisce, con riferimento agli eventi di cessazione dal lavoro verificatisi dal 1° maggio 2015, le indennità di disoccupazione ASpI e mini ASpI la cui disciplina continua a trovare applicazione per gli eventi di cessazione involontaria dal lavoro verificatisi fino al 30 aprile 2015.

L’INPS ha emanato il messaggio 2791 lo scorso 30 aprile con il quale illustra in via preliminare i requisiti necessari, la durata, i termini e le modalità di presentazione della domanda, in attesa comunque dell’apposita circolare con la quale si farà ulteriore chiarezza su questa nuova indennità di disoccupazione.

Per inoltrare la richiesta NASpI telematica attraverso il nuovo servizio è necessario il PIN INPS di tipo dispositivo e il servizio online è disponibile al seguente percorso:

Home > Servizi Online > Elenco di tutti i Servizi > Servizi per il cittadino > Invio domande prestazioni a sostegno del reddito (Sportello virtuale per i servizi di informazione e richiesta di prestazione) > NASpI.

Dall’area riservata oltre che la richiesta NASpI è possibile inoltrare anche la domanda di anticipo della NASpI, anch’essa regolata dal D. lgs n. 22 del 4 marzo 2015, ma che affronteremo in una nuova mini-guida.