Bonus Inps per studenti fino a 1300 euro: destinatari, requisiti, scadenza. La guida

L'Inps assegnerà bonus tramite borse di studio fino a 1300 euro ad alcune categorie di studenti delle scuole medie e superiori. I dettagli


Forse non tutti sanno che l’Istituto di previdenza verserà un bonus, mirato a specifiche categorie di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori), che può anche raggiungere la consistente cifra di 1300 euro. Ciò a seguito della pubblicazione di un bando di concorso denominato “Supermedia“, che fa riferimento ai risultati dell’anno scolastico 2020-2021; ed eroga borse di studio destinate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori). Ciò all’evidente fine di incentivare gli studenti ad impegnarsi di più nell’ottenimento di buoni ed ottimi voti a scuola.

Vediamo allora di seguito tutto ciò che occorre sapere circa questa interessante opportunità; quali sono i requisiti da avere per poter conseguire il beneficio; da che cifra partono le borse di studio in oggetto; e soprattutto, entro quanto tempo occorre fare domanda per ottenere la borsa. Facciamo chiarezza.

Bonus Inps per studenti fino a 1300 euro: a spetta

Come è ben noto, tra le attività dell’Inps, vi è quella di versare diversi bonus, rivolti a distinte categorie di persone e lavoratori. Tra le varie misure con o senza ISEE, la citata agevolazione, relativa agli studenti delle scuole medie e superiori, presenta degli indubbi elementi di interesse. L’incentivo è compreso in importi tra un minimo di 750 euro e un massimo 1.300 euro. Ma appunto per poter conseguire questi benefici, sarà necessario rispettare requisiti specifici ad hoc e rientrare in particolari condizioni legate al rendimento scolastico.

I possibili destinatari sono figli o orfani ed equiparati:

  • degli iscritti  alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA;
  • dei dipendenti ex IPOST;
  • di pensionati già dipendenti ex IPOST.

Attenzione in particolare al requisito temporale: infatti, il bonus studenti Inps è domandabile fino alle ore 12 del 14 ottobre 2021, accedendo al portale dell’INPS a cui bisogna essere iscritti; e presentando la Dichiarazione Sostitutiva Unica e l’ISEE. Ricordiamo altresì che per effettuare il login al sito web www.inps.it, serve usare una delle seguenti credenziali di accesso: pin Inps, Cie, Cns o Spid.

Leggi anche: Bonus occhiali, cos’è, come funziona e chi sono i destinatari

Bonus Inps per studenti fino a 1300 euro: quali requisiti servono

Oltre a quanto appena detto – al fine dell’assegnazione del beneficio – conta anche e soprattutto il rendimento scolastico di colui che fa domanda. Abbiamo dunque che:

  • per quanto riguarda gli studenti che vorranno partecipare al bando per la borsa di studio assegnata alla conclusione della scuola secondaria di primo grado, essi potranno farlo se hanno ottenuto, con il conseguimento del titolo, una votazione corrispondente ad almeno 8/10. Ma attenzione: la votazione minima è diversa, invece, in ipotesi di studente con invalidità civile pari al 100%. In quest’ultimo caso, la votazione minima riportata dovrà essere corrispondente ad almeno 6/10;
  • per quanto attiene alle borse di studio rivolte agli studenti dei primi quattro anni di scuola superiore, chi fa domanda ad hoc dovrà aver conseguito la promozione con una votazione corrispondente ad almeno 8/10. Ed anche in questa circostanza, per gli studenti con invalidità civile del 100%, la votazione minima per partecipare è 6/10;
  • il bonus Inps studenti può essere assegnato anche dopo il conseguimento del diploma di scuola secondaria superiore, ma per accedere lo studente dovrà aver riportato una votazione corrispondente ad almeno 80/100. Se però lo studente è invalido civile al 100%, la votazione minima scende a 60/100.

Bonus Inps per studenti fino a 1300 euro: quanto spetta

Da rimarcare che il citato bando ‘Supermedia’ ha previsto quantità di borse di studio diverse e di differente ammontare, a seconda dei soggetti cui detto beneficio si ricollega:

  • assegnate 1.100 borse di studio del valore di 750 euro, in caso di cittadini legati alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, i cui figli hanno frequentato l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado;
  • 800 borse dell’identico ammontare in caso di  genitori che sono inclusi nella Gestione assistenza magistrale, i cui figli frequentavano lo stesso anno.

Per gli studenti che hanno frequentato uno dei primi quattro anni di scuola secondaria di secondo grado; oppure anche un corso di formazione di tipo professionale per più di un semestre, vale invece quanto segue:

  • l’Inps destina 3.600 borse di studio dal valore pari a 800 euro ai figli di soggetti legati alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • ma anche 1.800 borse con lo stesso importo per i figli di coloro che sono inclusi nella Gestione assistenza magistrale.

E, per gli studenti che nel corso dell’anno 2020/2021, hanno frequentano l’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, vi sono borse di studio dal valore totale di 1.300 euro, rivolte a:

  • figli di cittadini appartenenti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (1.700 borse di studio);
  • i figli di cittadini appartenenti alla Gestione assistenza magistrale (700 borse);
  • figli di cittadini appartenenti alla Gestione ex-Ipost (100 borse).

Leggi anche: Bonus rubinetti: cos’è e come fare domanda

Bonus Inps per studenti fino a 1300 euro: dove vedere le graduatorie

Nel corso di questo articolo abbiamo visto in che cosa consiste il bonus Inps studenti; chi sono i possibili destinatari; e quali sono i requisiti specifici. Abbiamo altresì evidenziato come fare domanda ed entro quando (ore 12 del 14 ottobre 2021).

Molti però a questo punto potrebbero domandarsi quando saranno pubblicate le graduatorie del bonus Supermedia. Ebbene, occorrerà aspettare al massimo poco più di un mese dalla scadenza del termine per far domanda. Infatti, le graduatorie del bonus Inps studenti saranno presentate entro il 26 novembre sul sito dell’Istituto di previdenza.

⭐️ Segui Lavoro e Diritti su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti.