Lavoro e Diritti compie un anno

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Lavoro e Diritti compie un anno; un anno pieno di soddisfazioni soprattutto grazie a voi che ci seguite sempre più numerosi.

Esattamente un anno fa, nasceva questo blog, con la pubblicazione del primo di una lunga serie di post. L’idea già frullava da parecchio tempo nella mente di Antonio, da sempre appassionato di internet e già con precedenti esperienze da blogger: la creazione di un sito dedicato al mondo del lavoro, al diritto del lavoro e alle tematiche ad esso correlate.

Devo dirvi la verità, quando Antonio mi ha proposto questa sfida ero un pò scettica; avrei dovuto scegliere se mettere le mie competenze giuridiche a disposizione dei “futuri clienti”, in qualità di Avvocato o, se riversarli nella rete, a disposizione di tutti con il preciso scopo di far conoscere i propri diritti (ma anche doveri) di buon lavoratore a quanta più gente possibile. Alla fine ho optato per questa seconda ipotesi.

Da questo è nato anche il nome del blog “Lavoro e diritti, la conoscenza rende liberi”; perchè mai come oggi, nella particolare situazione storico-economica in cui ci troviamo è importante conoscere i propri diritti, affinchè essi non siano calpestanti, e anche i nostri doveri poichè, solo avendo rispetto per chi ci sta di fronte possiamo pretenderne per noi.

Ad un anno dall’inizio di  questa avventura, devo dire che immensa è la soddisfazione; pian pianino, “Lavoro e Diritti” si sta facendo spazio nell’immensa galassia dei blog; voi lettori, mi gratificate giornalmente con la vostre numerosissime visite e i vostri commenti che crescono giorno dopo giorno. Ed è proprio quest’aspetto che mi rende felice e mi sprona ad andare avanti: sapere che ormai per molti di voi siamo un punto fisso e una certezza, come un’isola in questo mare in tempesta.

Ormai non lo considero più un lavoro, ma qualcosa in più: un principio o, se volete una missione, riportare fatti, far conoscere sentenze, dare consigli, lodare le cose ben fatte e criticare anche duramente quelle, al contrario fatte male.

Pertanto innanzi tutto, un grazie a tutti voi che ci seguite e, spero continuerete a farlo sempre più numerosi; un grazie particolare ad Antonio che non solo ci ha messo l’idea ma, ogni giorno, oltre al suo lavoro, si occupa della parte “tecnica” del blog e, risponde a tutte le vostre domande cercando di dare consigli più giusti possibili; un grazie anche a tutte le persone che hanno creduto e credono in questo progetto e che, con il loro semplice sorriso mi fanno capire che sì, questa è la strada giusta.

Da buona blogger, ora dovrei elencarvi una serie di numeri relativi a questo primo anno di vita del blog; vi dico solo che siete in tantissimi a seguirci e, in continua crescita; ma quello che conta di più è la crescita professionale ed umana che ci ha dato e, continuerà a darci questa esperienza.

Non mi rimane che fare tanti auguri di buon compleanno a Lavoro e Diritti,  con la speranza che continuiate a seguirci sempre più numerosi e con la promessa che noi continueremo ad informarci e tenervi informati sul mondo del lavoro perchè “la conoscenza rende liberi”!

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • Ciao Massima, tanti auguri per questo importante anniversario. Ogni buon blogger sa che arrivare a compiere un anno è molto difficile, ci vuole impegno e costanza e tu hai dimostrato di averne in abbondanza. Quindi ti auguro con tutto il cuore che questo progetto possa portarti altre mille soddisfazioni perchè te le stai meritando tutte.