Accordo di rinnovo CCNL Terziario – Distribuzione e Servizi 2011-2013

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Accordo di rinnovo tra Confesercenti, Fisascat CISL e Uiltucs UIL CCNL per i dipendenti del terziario, distribuzione e servizi aziende, scaduto il 31/12/2010

Apprendiamo da DPL Modena che il 15 marzo la Confesercenti, Fisascat CISL e Uiltucs UIL hanno firmato l’ipotesi di accordo finalizzata al rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario, distribuzione e servizi aziende, scaduto il 31 dicembre 2010.

L’unico sidacato che non ha voluto sottoscrivere l’accordo è stato il Filcams CGIL. Il nuovo contratto ha validità triennale a decorrere dal 1° gennaio 2011 e prevede un aumento retributivo, a regime al 4° livello, pari a complessivi 86,00 euro, da erogarsi in sei parti:

  • 10,00 € al 1° gennaio 2011;
  • 13,00 € al 1° settembre 2011;
  • 15,00 € al 1° aprile 2012;
  • 16,00 € al 1° ottobre 2012;
  • 16,00 € al 1° aprile 2013;
  • 16,00 € al 1° ottobre 2013.

.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti