Isee al Caf: Sospeso il servizio compilazione

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Dal 15 maggio 2017, non sarà più possibile compilare l'Isee al Caf. La convenzione è ormai scaduta dal 31 dicembre 2016. Ecco i dettagli.

Dal 15 maggio 2017, non sarà più possibile compilare l’Isee al Caf. La convenzione è ormai scaduta dal 31 dicembre 2016 e non è stato ancora trovato l’accordo tra Inps e i CAF di sindacati e associazioni cattoliche e imprenditoriali per il rinnovo della convenzione. Nonostante ciò, i CAF hanno prestato assistenza per la compilazione dell’ISEE ad oltre 2 milioni di famiglie.

Addio Isee al Caf? Scopriamo i dettagli

Come detto sopra, dal 15 maggio 2017, non sarà più possibile far compilare al Caf il vostro ISEE. Questa decisione è stata presa direttamente dai responsabili dei Caf (Centri di assistenza fiscale) di sindacati e associazioni.

E’ stato deciso di rifiutare il nuovo rinnovo, poichè le condizioni dettate dall’Istituto erano totalmente inadeguate rispetto alle loro richieste. La richiesta dell’Inps era quella di erogare il servizio con una remunerazione a prestazione, ovvero ad ogni ISEE compilato nel proprio CAF. Oltre a questa richiesta l’Istituto aveva deciso di ridurre del 30% i guadagni rispetto all’anno scorso.

L’annuncio della sospensione della compilazione dell’Isee al Caf è stata annunciata tramite questa nota:

” Tutti i responsabili dei Caf , sindacati e associazioni, dopo un’attenta analisi della proposta fatta dall’Inps abbiamo deciso di rifiutare tale proposta. Nonostante il nostro rifiuto l’Inps ha confermato la sua indisponibilità a considerare una modifica alla proposta di  assicurare  l’impegno e la responsabilità dei centri di assistenza fiscale  alle famiglie il diritto alle provvidenze sociali. Nonostante i numerosi incontri con l’inps in questi mesi e la disponibilità ad accettare, proposte economiche anche inferiori rispetto ai costi sostenuti per l’erogazione dell’Isee, l’Istituto sembra non aver voglia di continuare questa collaborazione. Quindi abbiamo deciso di prendere l’unica decisione possibile, ovvero sospendere la compilazione dell’Isee per le famiglie. “

Come compilare l’Isee dal 15 maggio 2017?

Dal 15 maggio 2017 non sarà più possibile compilare l’Isee al Caf. Quindi in attesa di una nuova proposta da parte dell’Inps tale servizio sarà sospeso da parte dei Caf. Quindi come risolvere questo problema?

L’indicatore della situazione economia potrà essere richiesta direttamente sul sito ufficiale Inps tramite il proprio PIN del cittadino.

Leggi anche: Come ottenere il PIN INPS

Vogliamo infine ricordare che l’Isee è un indicatore economico che viene calcolato sulla base della Dichiarazione sostitutiva Unica. Questo documento veniva compilato direttamente dal Caf e poi inviato all’Inps.

l’ISEE è necessaria per avere molte agevolazioni come ad esempio:

  • Pagamento tasse universitarie;
  • Abbonamenti Bus, Treni, metro;
  • Asilo Nido;
  • Social Card;
  • Bonus per acquisto Libri.

Quindi ora non resta che aspettare una risposta da parte dell’Inps per annullare la sospensione della compilazione dell’Isee al Caf.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti