Assegni familiari 2017 e quote di maggiorazione di pensione

0
Richiedi una consulenza su questo argomento


L'INPS comunica, come ogni anno, gli importi aggiornati delle quote di maggiorazione di pensione e degli assegni familiari 2017

L’INPS ha rilasciato la Circolare n. 229 del 29 dicembre con la quale comunica, come ogni anno, gli importi aggiornati delle quote di maggiorazione di pensione e degli assegni familiari 2017.

Per puntualizzare, non si parla degli assegni per il nucleo familiare ANF (anche se comunemente vengono chiamati Assegni Familiari), prestazione a sostegno del reddito delle famiglie dei lavoratori dipendenti e assimilati e ai pensionati da lavoro dipendente, ma degli assegni familiari che spettano ai soggetti esclusi dalla normativa sull’assegno per il nucleo familiare.

Leggi anche: Assegni familiari: tutto quello che devi sapere

La presente circolare riguarda i coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dei piccoli coltivatori diretti (assegni familiari) e dei pensionati delle gestioni speciali per i lavoratori autonomi (quote di maggiorazione di pensione).

Gli importi degli assegni familiari per il 2017 sono:

  • Euro 8,18 mensili spettanti ai coltivatori diretti, coloni, mezzadri per i figli ed equiparati;
  • Euro 10,21 mensili spettanti ai pensionati delle gestioni speciali per i lavoratori autonomi e ai piccoli coltivatori diretti per il coniuge e i figli ed equiparati;
  • Euro 1,21 mensili spettanti ai piccoli coltivatori diretti per i genitori ed equiparati.

N. B. se sei in cerca degli importi degli Assegni per il Nucleo Familiare puoi trovare le tabelle valide dal 01/07/2016 al 30/06/2017 qui: tabelle assegni familiari 2016 – 2017

Limiti di reddito per gli assegni familiari e per le quote di maggiorazione di pensione

Allegati alla circolare l’INPS rilascia le tabelle dei limiti di reddito familiare da considerare per il diritto agli assegni familiari e le quote di maggiorazione delle pensioni da lavoro autonomo. Gli importi sono aggiornati in base al tasso d’inflazione rilavato dall’ISTAT nel 2016 che è pari all’1.5%.

Limiti di reddito mensili per il riconoscimento degli assegni familiari 2017

I limiti di reddito mensili ai fini dell’accertamento del carico (non autosufficienza economica) e quindi del riconoscimento del diritto agli assegni familiari per il 2017 sono:

  • Euro 706,82 per il coniuge, per un genitore, per ciascun figlio od equiparato;
  • Euro 1236,94 per due genitori ed equiparati.

Di seguito il Link per leggere tutta la circolare e le relative tabelle allegate.

consulenza
Share.

About Author

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti.