Lavoro occasionale accessorio, nasce l'osservatorio INPS

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Dal 16 ottobre è on line la nuova banca dati Inps sul lavoro occasionale accessorio

L’INPS comunica che dallo scorso 16 ottobre è on line l’Osservatorio lavoro occasionale accessorio, la nuova banca dati Inps sul lavoro occasionale di tipo accessorio.

La nuova banca dati Inps si compone di due sezioni: la prima contiene i dati sulla vendita dei Buoni Lavoro su tutto il territorio nazionale, la seconda offre informazioni sui lavoratori prestatori di lavoro occasionale accessorio che sono stati retribuiti con il sistema dei buoni lavoro.

La banca dati è il risultato dell’elaborazione da una parte, dei dati derivanti dalla vendita dei buoni attraverso i diversi canali dedicati (sportelli Inps e uffici postali, procedura telematica nel portale Inps, rete dei tabaccai e banche popolari convenzionate) e, dall’altra, dalle informazioni ricavate dalle comunicazioni obbligatorie di inizio prestazione che i datori di lavoro sono tenuti ad effettuare ai fini assicurativi ed antinfortunistici ed per il relativo accredito della quota di contribuzione.

L’Osservatorio si compone di due sezioni: la prima contiene i dati sulla vendita dei buoni lavoro, la seconda propone informazioni sui lavoratori che hanno utilizzato i buoni lavoro.

Per visitare la banca dati seguite il link:

http://www.inps.it/webidentity/banchedatistatistiche/menu/voucher/main.html

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti