Calcolo della pensione online, il manuale d'uso dell'INPS

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il nuovo strumento di calcolo della pensione dell'Inps "La mia pensione". Ecco il manuale d'uso del nuovo servizio

Lo scorso 30 aprile l’INPS ha presentato l’innovativo strumento di calcolo della pensione, denominato “La mia Pensione”, accessibile direttamente dall’area riservata del cittadino del portale dell’Istituto www.inps.it.

In rete si trovano già da tempo diversi servizi, altrettanto utili, che aiutano a comprendere, con pochi passaggi e inserendo alcuni dati personali, quando si andrà in pensione. Ma lo strumento di calcolo della pensione dell’INPS ha ovviamente qualcosa in più. Si basa infatti sui dati reali, già in possesso dell’Istituto.

Leggi anche: Calcolo pensione Inps, online il simulatore

Il servizio infatti consente di simulare la decorrenza e l’importo della pensione che si riceverà al termine della propria attività lavorativa.

Sul web si sprecano i commenti negativi su questo strumento, è infatti evidente che essendo una proiezione del futuro, soprattutto i più giovani, nonchè i più precari, avranno risultati quantomeno sconfortanti. Però lo strumento di calcolo può risultare molto utile a chi si trova ad un passo dal traguardo.

Accedendo al servizio con PIN dalla propria area riservata alla prima schermata si può leggere che la simulazione non ha alcun carattere certificativo e la simulazione tiene conto solo dell’ultima gestione previdenziale nella quale si stanno versando i contributi e mette insieme solamente i contributi che si sommano automaticamente per legge..

Pertanto, per utilizzare la contribuzione versata ad altri Fondi o Casse di previdenza o periodi di lavoro svolti all’estero, l’INPS suggerisce di prenotare un appuntamento con una sede per avere una consulenza da un operatore.

Lo scopo dello strumento di calcolo della pensione è quello di poter controllare, di anno in anno, il potenziale rendimento del proprio montante contributivo e acquisire informazioni utili per le proprie scelte.

Anche se si tratta di una procedura guidata, con la maggior parte dei dati già inseriti dall’Inps lo strumento “La mia pensione” non è proprio semplicissimo da usare, è per questo che consigliamo di seguire il Manuale d’uso rilasciato dall’INPS che trovate sul sito o in fondo a questo articolo.

Calcolo e Simulazione della Pensione
Manuale d’uso

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti

  • enniozz

    Ma perchè non avete lasciato tutto come era prima? Anche cliccando mi piace il download non si avvia. Mi dispiace, ma avete toppato!
    Per un mi piace in più state stressando la gente. Era così utile prima! Mah… non so che dire…

    • Ciao enniozz mi spiace perché proprio con te che sei un assiduo lettore c’è questo problema. Il mi piace serve a fidelizzare le persone che passano sul sito per pochi secondi, magari per scaricare un file e poi non tornano più. In teoria chi viene spesso sul sito ha già cliccato mi piace sulla pagina e non dovrebbe vedere più quella scritta. Ti posso suggerire di togliere il mi piace alla pagina, se passi sul pulsantino appare una x, quindi togli il mi piace, poi cliccamdoci sopra di nuovo non dovrsti avere più questo problema. Fammi sapere come va