www.inps.it al via il nuovo sito

Presentazione e piccola guida all'utilizzo del Nuovo sito dell'INPS

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Finalmente svelato l’arcano della campagna pubblicitaria on-line a cura dell’INPS che attraverso un banner con un conto alla rovescia lasciava intuire la nascita di un nuovo sportello INPS su internet. Almeno per quanto riguarda il conto alla rovescia sembra essere tutto ok, visto che da oggi all’indirizzo www.inps.it c’è qualcosa di diverso. Ma andiamo a vedere i contenuti…

Da una prima occhiata in home page quello che salta subito all’occhio è la nuova disposizione dei servizi e dei classici pulsantoni a cui anche il vecchio portale ci aveva abituati. I colori sono rimasti più o meno gli stessi, con la prevalenza di blù e rosso, che comunque danno un buon contrasto e aumentano la visibilità dei contenuti. A prima occhiata i servizi sembrano gli stessi, ma andiamo a leggere e sentire cosa ci dice l’INPS sulle novità introdotte.

Scopri il nuovo sito

Tutte le novità dello sportello Inps più vicino a te

INPS facile

Il nuovo Menu dove possono essere trovate rapidamente tutte le notizie, i bandi, i messaggi e le circolari

Inps, come fare per

Tramite la sezione “Come fare per” basteranno pochi clic, infatti, per raggiungere le informazioni desiderate. E troveranno una risposta più immediata anche le domande più comuni.

Inps, più ascolto

Inoltre, il sito Inps diventa anche spazio di ascolto con alcune nuove funzionalità per dare voce all’utenza. Il cittadino utente potrà valutare l’utilità dei contenuti consultati, lasciando commenti e suggerimenti al fine di migliorarli e sviluppare, ad esempio, la sezione “Come fare per…”.

INPS, più servizi

Infine, a partire dal 2011, venti servizi erogati dall’Istituto potranno essere richiesti esclusivamente online. La domanda sarà solo telematica per: la richiesta di disoccupazione ordinaria e agricola, l’indennità di mobilità ordinaria e di assegno integrativo, l’iscrizione e la richiesta di variazione per la Gestione Separata, gli adempimenti per i lavoratori domestici, per i lavoratori dipendenti e per gli agricoli dipendenti e autonomi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo.

Altri articoli interessanti