Assunzioni Poste Italiane 2018: aperte le nuove selezioni

La società di  servizi postali ha avviato l'iter per nuove assunzioni Poste Italiane 2018 di portalettere e addetti allo smistamento postale in tutta Italia. L'assunzione sarà con contratto a tempo determinato che varia dai 4 ai 6 mesi prorogabili e rinnovabili.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

La società di  servizi postali ha annunciato sul proprio sito ufficiale le nuove assunzioni Poste Italiane 2018. Le figure ricercate dalla società sono quelle di portalettere e addetti allo smistamento postale in tutta Italia. L’assunzione sarà con contratto a tempo determinato che varia dai 4 ai 6 mesi.

Per poter partecipare alle selezioni, Poste Italiane richiede il possesso di alcuni requisti obbligatori. Vediamo insieme quali sono i requisiti richiesti dalla Società e come presentare la propria candidatura.

Assunzioni Poste Italiane 2018: I requisiti

A dare la notizia delle nuove assunzioni Poste Italiane 2018 è l’azienda stessa tramite un comunicato pubblicato sul portale ufficiale. Per poter candidarsi alle selezioni, la società richiede il possesso di alcuni requisiti particolarmente rilevanti per l’assunzione in azienda.

I requisiti richiesti da Poste Italiane sono:

  • Diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110;
  • Patente di guida;
  • Certificato medico d’idoneità generica al lavoro.

I candidati che risulteranno idonei alle richieste di Poste Italiane, saranno assunti con un contratto a tempo determinato di 4 a 6 mesi lavorativi. Al termine del contratto sarà possibile ricevere un rinnovo contrattuale se il candidato ha dimostrato le proprie capacità lavorative.

La paga sarà all’incirca di 1.100 euro mensili e i candidati assunti saranno inseriti presso gli uffici della propria provincia di residenza.

Come candidarsi alle nuove assunzioni Poste Italiane 2018

Per poter presentare la propria candidatura per le nuove assunzioni Poste Italiane 2018, bisognerà obbligatoriamente registrarsi sul portale web Erecruiting di Poste Italiane. Successivamente alla registrazione, l’azienda contatterà telefonicamente i candidati idonei invitandoli a compilare il test attitudinale on line.

I candidati che supereranno la prima fase, saranno convocati per lo svolgimento di un test in aula e successivamente ad un colloquio con il responsabile delle risorse umane dell’ufficio territoriale. Infine, i candidati svolgeranno una prova d’idoneità alla guida del motomezzo 125cc.

I candidati interessati alle nuove Assunzioni Poste Italiane 2018, possono presentare la propria candidatura tramite la sezione E-recruiting, indicando la posizione desiderata e l’area territoriale d’interesse.

Infine, bisogna precisare che è possibile candidarsi per una solo area territoriale di preferenza e la domanda di partecipazione alla selezione va inviata entro e non oltre il 15 aprile 2018.

Iter di selezione per lavorare in Poste Italiane

Una volta effettuata la registrazione e presentata la propria candidatura si procede così:

  1. vi sarà prima una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane per fissare un incontro presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico;
  2. al posto della telefonata potrà essere inviata una mail all’indirizzo di posta elettronica. L’e-mail sarà spedita dalla Società Giunti OS “info.internet-test@giuntios.it” incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento.

Coloro che supereranno questa prima fase di selezione, potranno essere contattati da Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede:

  1. per chi ha svolto il test presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.
  2. per chi ha svolto il test via mail la verifica dello stesso, presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo.

Maggiori dettagli a questo indirizzo: https://erecruiting.poste.it

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.