Concorso Agenti di Sicurezza Unione Europea: Pubblicato il bando

L' EPSO ha pubblicato il nuovo bando di concorso per agenti di sicurezza presso le sedi dell'Unione Europea per complessivi 97 posti

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

L’ EPSO (Ufficio europeo di selezione del personale) ha pubblicato il nuovo bando di concorso agenti di sicurezza presso le sedi della UE. Il bando prevede l’assunzione di 97 agenti suddivisi in due diversi gradi SC 1 e SC 2. I vincitori del concorso saranno collocati nelle sedi di Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo.

Per poter partecipare al concorso si avrà tempo fino al 2 ottobre 2018. Vediamo insieme nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti dal bando e come presentare correttamente la propria candidatura.

Concorso Agenti di Sicurezza Unione Europea: I requisiti

Il bando di concorso Unione europea 2018 pubblicato sulla gazzetta ufficiale, richiede il possesso di alcuni requisiti per poter presentare la propria candidatura per l’assunzione di nuovi Agenti di sicurezza e di protezione armata.

I requisiti richiesti dal bando sono i seguenti:

  • godimento dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE
  • conoscenza di almeno due lingue. La prima lingua dovrà essere almeno al livello C1. La seconda lingua dovrà essere almeno di livello B2 e dovrà essere obbligatoriamente il francese o l’inglese.

Oltre i requisiti elencati, i candidati dovranno anche essere in possesso di uno dei seguenti:

Per i gradi SC 1 e SC 2:

  • Diploma di scuola superiore e un’esperienza professionale di almeno 3 anni nel settore della protezione armata presso servizi di pubblica sicurezza governativi, nazionali e/o internazionali
  • Formazione professionale di almeno 1 anno, e un minimo di 3 anni di esperienza professionale nel settore.
  • Esperienza professionale di almeno 8 anni nel settore della protezione armata;

Ulteriore esperienza professionale – solo per il grado SC 2:

  • Almeno 4 anni di esperienza professionale nelle mansioni da svolgere.

Tutti i requisiti elencati dovranno essere posseduti dal candidato entro e non oltre la data di scadenza fissata per la presentazione della domanda di partecipazione 2 ottobre 2018.

Modalità di selezione

Tutti i soggetti interessati al concorso che sono in possesso dei requisiti precedentemente elencati, saranno convocati per lo svolgimento di due test a risposta multipla.

I test a risposta multipla saranno svolti direttamente su computer in un centro accreditato dell’Epso. Tutti i candidati avranno 35 minuti a disposizione per rispondere alle 20 domande.

I due test riguarderanno le seguenti materie d’esame:

  • Competenze specifiche;
  • Ragionamento verbale.

I  test di selezione dovranno essere prenotati direttamente dal candidato seguendo le istruzioni ricevute dall’EPSO dopo la registrazione sul portale web.

Saranno considerati idonei i candidati che avranno ottenuto un punteggio minimo di 10 su 20 nel test delle competenze specifiche e 8 su 20 nel test di ragionamento verbale.

Successivamente allo svolgimento dei test, i candidati che avranno raggiunto il punteggio precedentemente indicato, la commissione esaminatrice effettuerà una selezione in base ai titoli e i requisiti posseduti dai candidati vincitori della prima fase di selezione.

La terza fase di selezione consiste in due prove intermedie. La prima prova sarà una prova fisica, mentre la seconda sarà una prova di tiro.

Infine, i candidati con il miglior punteggio, saranno convocati per sostenere le prove della fase di valutazione finale. Tale fase è suddivisa in 5 prove, 2 colloqui basati sulle competenze generali, 1 colloquio basato sulle competenze specifiche e 2 prove relative a un settore specifico.

Come presentare la domanda di partecipazione

I candidati interessati alla partecipazione del Concorso per Agente di Sicurezza presso l’Unione Europea, dovranno collegarsi al sito web ufficiale dell’EPSO e creare un account personale.

Registrati

Sarà possibile inviare la candidatura al concorso pubblico entro e non oltre le ore 12 del giorno 2 ottobre 2018.

Per maggiori informazioni sul nuovo concorso dell’Unione Europea e le relative mansioni da svolgere, consigliamo di consultare il bando ufficiale.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.