Concorso Allievi Carabinieri 2019 per 3700 posti: requisiti e domanda

Ecco i dettagli del nuovo concorso per allievi carabilineri 2019. Scade il 23 aprile 2019 la domanda per candidarsi ad uno dei 3700 posti.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il nuovo bando di concorso allievi carabinieri 2019, per il reclutamento di 3.700 allievi. La partecipazione al concorso pubblico, è aperta a civili e militari in servizio oppure in congedo che possiedono i requisiti generali e specifici entro la data di avviamento alle selezione. Sarà possibile presentare la propria candidatura alla selzione entro e non oltre il 23 aprile 2019.

Qui di seguito vedremo nel dettaglio come presentare la propria candidatura e quali sono i requisiti richiesti dal bando.

Requisiti concorso allievi carabinieri 2019 3700 posti

I posti messi a concorso dal nuovo bando allievi carabinieri 2019 sono 3700 suddivisi in:

  • 2.529 posti sono riservati ai VFP1e ai quadriennaleVFP4) in servizio;
  • 1.139 posti sono riservati ai civili e a coloro che abbiano già prestato servizio militare;
  • 32 posti riservati ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.

Per poter partecipare al concorso bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • Cittadinanza italiana o in uno degli Stati Membri dell’Unione Europea;
  • Non aver riportato condanne penali;
  • Idoneità fisica all’impiego.

Oltre tali requisiti uguali per tutti i posti messi a concorso, il bando prevede ulteriori requisiti da rispettare che variano a seconda della categoria di appartenenza.

Per coloro che concorrono come VFP1 o VFP4 i requisiti richiesti sono i seguenti:

  • Non aver compiuto il 28° anno di età;
  • Licenza media;
  • Essere in VFP1 in servizio da almeno 6 mesi continuativi;
  • VFP4 in servizio con l’esclusione dei militari che si trovano in rafferma biennale;
  • Non aver presentato nell’anno 2019 domande di partecipazioni ad altri concorsi delle forze armate;

Per i civili i requisiti richiesti dal bando per poter partecipare al nuovo concorso carabinieri 2019 sono i seguenti:

  • Non aver compiuto il 26° anno di età, mentre chi abbia già prestato servizio militare il limite di età è 27 anni.
  • Diploma di maturità o possibilità di conseguirlo nell’anno scolastico 2018/2019.

Infine, per i 32 posti riservati ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo, i requisiti richiesti sono i seguenti:

  • Età compresa tra i 17 e i 26 anni;
  • Aver conseguito il diploma di scuola superiore oppure avere la possibilità di conseguirlo al termine dell’anno scolastico in corso;
  • Attestato di bilinguismo.

Tutti i requisiti dovranno essere posseduti dal candidato entro la data di scadenza fissata il 23 aprile 2019.

Prove d’esame

I candidati in possesso dei requisiti precedentemente elencati, saranno convocati per lo svolgimento di una prova preselettiva e successivamente in altre tipologie di prove d’esame, ossia:

  • Prova di efficienza fisica;
  • Accertamenti psico-fisici e attitudinale;
  • Prova facoltativa in lingua straniera scelta tra Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco;

La prima prova scritta di selezione, consiste in 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di logica e cultura generale. La durata prevista per lo svolgimento della prova preselettiva è di 60 minuti. Tale prova sarà svolta verosimilmente dal 9 maggio 2019 presso la Fiera di Roma.  Per la conferma definitiva bisognerà attendere la pubblicazione del diario delle prove d’esame.

I candidati che avranno ottenuto il punteggio più alto tra i partecipanti della prova scritta, saranno convocati per lo svolgimento della prova di efficienza fisica. La prova pratica del concorso allievi Carabinieri 2019, consiste in:

  • corsa piana di metri 1000;
  • piegamenti sulle braccia;
  • salto in alto;
  • trazioni alla sbarra;
  • salto in lungo.

Il mancato superamento anche di uno solo degli esercizi obbligatori determinerà un giudizio di inidoneità e il candidato non sarà ammesso alle successive prove del concorso. Mentre i candidati che saranno idonei a tutte le prove fisiche, saranno convocati per lo svolgimento delle successive prove d’esame.

Infine, coloro che avranno ottenuto l’idoneità fisica e superato tutte le successive visite, saranno inseriti in una graduatoria di merito stilata in base al punteggio ottenuto nelle prove d’esame e i relativi titoli di merito posseduti dal candidato.

Come presentare la domanda di partecipazione

Sarà possibile presentare la propria candidatura al concorso Carabinieri 2019 esclusivamente in via telematica attraverso il portale web www.carabinieri.it. Per poter presentare la propria candidatura è necessario essere in possesso di:

  • Fotocopia Fronte/retro di un documento di riconoscimento;
  • Credenziali SPID oppure un lettore di smart-card collegato al pc per poter effettuare la lettura della propria carta nazionale dei servizi;
  • P.E.C.;
  • Indirizzo di posta elettronica standard.

Sarà possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 23 aprile 2019. Tutte le domande presentate oltre tale data saranno considerate nulle.

Per ulteriori informazioni relative al concorso Allievi Carabinieri 2019 è possibile leggere il bando di concorso in pdf allegato a fondo pagina.

BANDO

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.